Domenica, 26 maggio 2019 ore 18:17
     
Notizia

CRONACA / Ordine Assistenti Sociali Calabria incontra Garante dell'Infanzia

Per mettere a punto iniziative orientate a porre in evidenza come e quanto la Calabria abbia bisogno di potenziare i servizi sociali territoriali

Mercoledì 13 Marzo 2019 - 8:39
CalabriaInforma.it: Ordine Assistenti Sociali Calabria incontra Garante dell'Infanzia

“La polemica innescatasi all’indomani della denuncia del Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria, Antonio Marziale, che su segnalazione di un Dirigente Scolastico ha reso pubblica la mancata frequenza alle attività didattiche, per più settimane, di due bambini collocati in una Comunità per Minori dai servizi sociali del Comune di Reggio Calabria, è da considerarsi inopportuna, soprattutto in considerazione dell'impegno profuso dal Garante a sostegno della categoria degli assistenti sociali. Marziale, infatti, ha sempre rivendicato la carenza di personale sul territorio regionale evidenziando le disagevoli condizioni strutturali in cui si è chiamati ad operare". Questo è quanto sostiene l'Ordine degli Assistenti Sociali della Calabria, che proprio nei giorni scorsi, attraverso la Commissione Politiche Sociali e Rapporti Istituzionali, su delega del Presidente dell’Ordine Danilo Ferrara, ha incontrato il Garante per mettere a punto iniziative orientate a porre in evidenza come e quanto la Calabria abbia bisogno di potenziare i servizi sociali territoriali, al fine di garantire i livelli essenziali di assistenza. Nei prossimi giorni, il Presidente Ferrara, con l'ufficio di Presidenza, Muri, Samà, Carioti ed il Presidente della Commissione Politiche Sociali Piero Romeo, incontrerà il Garante per dare seguito al comune obiettivo di far comprendere alle istituzioni di Governo la necessità di dotare la Calabria di servizi sociali territoriali capaci di fronteggiare i bisogni della società, sempre più crescenti, mutevoli e complessi.




Altre notizie