Giovedi, 23 maggio 2019 ore 01:57
     
Notizia

CRONACA / Petronà, telefoni ancora guasti in comune

A distanza di tre anni dalla prima segnalazione di Catanzaroinforma la situazione dei telefoni del Comune di Petronà è rimasta invariata

Venerdì 10 Maggio 2019 - 17:28
CalabriaInforma.it: Petronà, telefoni ancora guasti in comune

C’è l’esigenza di interagire con il Comune di Petronà? Evitate di contattare il telefono fisso: vi risponderanno alle calende greche. 
Sono passati almeno tre anni dalla prima segnalazione di Catanzaroinforma e il disservizio è ancora lì, ancora telefoni guasti nella casa comunale di Petronà per annose problematiche tecniche.

Funziona così: l’utente digita il numero  0961 938809, la linea principale del Comune di Petronà, restando  in attesa. Attesa vana. I dipendenti comunali rispondono alla telefonata, ma riattaccano, stanchi di aspettare voci che non arrivano mai.
La responsabilità non è di chi lavora in Comune, sono anzi parte lesa, tra l’altro non funziona bene neppure internet, non è colpa della Commissione straordinaria che l’ha ereditata da chi c’era prima. 

Delucidazioni vanno chieste al fornitore del servizio,  a quanti si sono occupati e si occupano di gestire le linee telefoniche del Municipio.
Fonti del Comune, primo responsabile il commissario Fabrizio Gallo, fanno sapere che “ il disservizio  è attenzionato da settimane e va risolto al più presto, già dalla prossima settimana perché il Comune è presidio sensibile per eccellenza e deve essere raggiunto con facilità dai cittadini.” Ora la situazione è presto detta. I  telefoni nella casa comunale a volte squillano, a volte niente trilli, non manca mai chi chiama e c’è sempre chi risponde, ma non si parlano tra loro: sembra una barzelletta, è una storia vera. E anche datata. La misura è quindi  colma: non si può però continuare così, non si può interagire con il Comune solo tramite mail o andando di persona, perché non sempre c’è la possibilità, il tempo  e le esigenze, quando si fanno urgenti, non le mandano a dire. 

Enzo Bubbo




Altre notizie