Venerdi, 21 giugno 2019 ore 02:16
     
Notizia

SANITA' E SALUTE / Il Bambino del Mediterraneo e i Clinical Games Simeup

Due giorni di Congresso a Le Castella-Isola di Capo Rizzuto

Giovedì 23 Maggio 2019 - 9:13
CalabriaInforma.it: Il Bambino del Mediterraneo e i Clinical Games Simeup

Il Bambino del Mediterraneo e i Clinical Games Simeup due giorni di Congresso a Le Castella-Isola di Capo Rizzuto Si apre venerdì 24 maggio 2019 all’Hotel Baia degli Dei di Le Castella-Isola di Capo Rizzuto il XV Congresso “Il Bambino del Mediterraneo” che coincide con il X Congresso regionale della Simeup Calabria (Società Italiana di Emergenza e Urgenza Pediatrica). Nell’ambito di questi due importanti appuntamenti (24-25 maggio 2019) si svolgeranno i nuovi Clinical Games di Simeup. Il Bambino del Mediterraneo – La XV edizione del Congresso ha per tema “Territorio e ospedale – Nuove frontiere della Pediatria” e si articola su diverse Sessioni. La novita’ del 2019 sara’ la sfida tra giovani specializzandi - dice la dott Stefania Zampogna Responsabile Pronto Soccorso Pediatrico dell’Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro e VicePresidente Nazionale SIMEUP- con la presentazione di casi clinici di rilievo e di particolare singolarità .

“Una lampadina che si accende”, è la nuova tipologia di “Clinical Games” che SIMEUP ha deciso di lanciare in occasione del Bambino del Mediterraneo” in ricordo di Giuseppe Liotta un grande Pediatra di Corleone morto nell’alluvione siciliana dello scorso Novembre , esperto nell’emergenza –urgenza pediatrica ,Istruttore BLSD –SIMEUP Perché “Una lampadina che si accende”? Perché tante volte una diagnosi felice davanti alla sofferenza di un bambino è come qualcosa che si accende e fa luce nella mente del Pediatra , qualcosa” che era stato osservato nel Primary Assessment del bambino che ha portato ad una diagnosi corretta Singolare – aggiunge Giovanni Capocasale –Responsabile Nazionale commissione BLSD SIMEUP- ,sarà il coinvolgimento dei pediatri ospedalieri e dei pediatri di famiglia, degli infermieri e degli specializzandi, per la condivisione di linee guida di comportamento su percorsi diagnostico-terapeutici in urgenza-emergenza pediatrica altra peculiarita’ è l'interattività che siamo riusciti a creare negli anni grazie ai relatori che trasmettono informazioni non solo teoriche ma anche pratiche, con un grande coinvolgimento da parte di tutti i partecipanti. La soddisfazione degli organizzatori ,in particolare della Dott. Anna Maria Sulla, Presidente Regionale SIMEUP, e’ che gli specializzandi di tutte le Università Italiane hanno presentato il loro caso clinico e sono stati esaminati da una giuria di esperti. I tre casi clinici più interessanti verranno presentati a Le Castella nell’ambito del Congresso e tutti e tre saranno premiati con un bonus offerto dalla SIMEUP. I vincitori vedranno pubblicato il proprio caso clinico sul sito ufficiale della SIMEUP. I Clinical Games verranno illustrati da Stefania Zampogna e Agostino Nocerino. La Commissione giudicatrice, presieduta da Gian Luigi Marseglia Presidente Nazionale della Societa’ di Allergologia e Immunologia Pediatrica è formata da: Daniela Concolino, Marzia Duse, Paola Giordano, Riccardo Lubrano, Silvio Perrotta, Carmelo D. Salpietro, Martino Ruggieri, Pietro Vajro, Maria Pia Villa . Il programma de “Il Bambino del Mediterraneo” proseguirà con la prima sessione del congresso che comprende: la Lettura Magistrale: Aereosol terapia: come, quando, perchè di Gian Luigi Marseglia A seguire una serie di mini Sessioni interattive a tu per tu con l’esperto su argomenti di pratica quotidiana: Broncopneumologia, Allergologia, Broncopneumologia, Reumatologia,Gastroenterologia, timing delle patologie otorinolaringoiatriche , e particolare attenzione sara’ rivolta all’urgenza in pediatria , presieduta dal Presidente Nazionale della Societa’ Italiana di Riccardo Lubrano , con il coinvolgimento della componente infermieristica , tutte le Sessioni saranno condotte da grandi esperti in ambito nazionale e internazionale.




Altre notizie