Mercoledi, 21 agosto 2019 ore 20:02
     
Notizia

CRONACA / Esodo estivo: i consigli della Polizia stradale Calabria

Nel prossimo fine settimana ed in quello che precede il Ferragosto, infatti, circa 200 pattuglie saranno operative lungo la viabilità ordinaria ed autostradale regionale, al fine di garantire la più ampia sicurezza alla circolazione stradale.

Mercoledì 31 Luglio 2019 - 16:47
CalabriaInforma.it: Esodo estivo: i consigli della Polizia stradale Calabria

In occasione del primo consistente esodo estivo e nella previsione di un forte aumento del traffico veicolare, il Compartimento Polizia Stradale per la Calabria, attraverso le Sezioni Provinciali, potenzierà i servizi su tutta la rete autostradale e sulle principali strade interessate ai maggiori flussi di traffico.

Nel prossimo fine settimana ed in quello che precede il Ferragosto, infatti, circa 200 pattuglie saranno operative lungo la viabilità ordinaria ed autostradale regionale, al fine di garantire la più ampia sicurezza alla circolazione stradale.

La Polizia Stradale raccomanda a tutti gli automobilisti di mantenere una guida prudente e corretta, rispettando i seguenti suggerimenti utili:

  • controllare l’efficienza e la funzionalità del veicolo, prima di intraprendere il viaggio;
  • tutti coloro che viaggiano a bordo dell’autovettura, anche nei sedili posteriori, devono allacciare le cinture di sicurezza, e si raccomanda che i bambini siano assicurati sugli appositi seggiolini o sedili di sicurezza omologati. 
  • rispettare i limiti di velocità al fine di percorrere in sicurezza per noi e per gli altri  su tutte  le arterie stradali. Si ricorda che per le autostrade la velocità massima consentita è di 130 chilometri orari, per le strade extraurbane principali è di 110 chilometri orari, per le strade extraurbane secondarie 90 chilometri orari, mentre in centro abitato, a parte alcuni tratti appositamente segnalati dove il limite è di 70 chilometri orari, il limite è di 50 chilometri orari.
  • mantenere una distanza di sicurezza adeguata dal veicolo che precede;
  • non assumere alcool;
  • non utilizzare lo smartphone o altri apparecchi elettronici mentre si è alla guida. Si rammenta che il numero degli incidenti stradali, dovuti all’utilizzo sconsiderato degli apparecchi elettronici, è aumentato a dismisura negli ultimi anni. Non si dimentichi che, l’uso dello smartphone, mentre si è alla guida, mette a rischio, oltre alla propria incolumità, quella dei propri cari e degli altri utenti della strada.

Al fine di prevenire e reprimere le cause di maggior pericolo per la sicurezza stradale, le Sezioni Polizia Stradale della Calabria predisporranno una serie di servizi, nel corso dei quali saranno impiegate strumentazioni speciali per il controllo della velocità, per il contrasto al fenomeno della guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti, per rilevare, tra l’altro, la situazione assicurativa e la revisione di veicoli.

Si ricorda, infine, che notizie sempre aggiornate sul traffico sono disponibili tramite i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per I-phone, canale Twitter del CCISS), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo R.A.I..

Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, inoltre, utilizzare l'applicazione “VAI” (Viabilità Anas Integrata) visitabile sul sito www.stradeanas.it e disponibile anche per Smartphone. Gli utenti hanno a disposizione anche il numero unico 800.841.148.
Altre informazioni sulla rete autostradale in concessione con numeri e contatti utili sono disponibili sul sito www.aiscat.it, sui siti delle singole Società Concessionarie autostradali




Altre notizie