Mercoledi, 18 settembre 2019 ore 19:46
     
Notizia

CRONACA / Lucano: Puccio (Pd), non si può negargli stare accanto padre

L'esponente democrat riliancia l'appello del Comitato 11 giugno 

Martedì 20 Agosto 2019 - 16:17
CalabriaInforma.it: Lucano: Puccio (Pd), non si può negargli stare accanto padre

 "Mi unisco all'appello lanciato dal 'Comitato 11 giugno' affinchè a Mimmo Lucano sia consentito celermente di poter andare dal padre che si trova in fin di vita a Riace". Lo afferma, in una nota, Giovanni Puccio, responsabile organizzativo regionale del Partito Democratico. "L'obbligo di dimora cui è sottoposto Lucano - aggiunge - in questo particolare frangente appare irragionevole sotto numerosi aspetti e, in primo luogo, perché, purtroppo, si concretizza come un atto privo di umanità. Non si può negare al figlio di stare accanto al proprio padre che sta consumando gli ultimi giorni. La clemenza, specialmente quando si ha a che fare con persone mai sottoposte a condanne, deve essere la prima fonte di orientamento in linea con i principi sanciti dalla Costituzione e dalle leggi italiane. Tenere Mimmo Lucano lontano da sua padre, nel momento del distacco, è un provvedimento che rischia seriamente di minare alla radice ogni fondamento di giustizia". "Per tale ragione - conclude Puccio - siamo convinti che presto la magistratura competente provvederà a rimuovere l'obbligo di dimora per Lucano e consentirgli, così come a qualunque altra persona, di salutare per l'ultima volta il genitore".




Altre notizie