Giovedi, 14 novembre 2019 ore 15:27
     
Notizia

CRONACA / A Catanzaro il primo caso di Samara Challenge

Due ragazzine spaventate a Janò dal personaggio horror di 'The ring'

Mercoledì 04 Settembre 2019 - 9:30
CalabriaInforma.it: A Catanzaro il primo caso di Samara Challenge

Arriva anche a Catanzaro il primo caso di Samara Challenge. La segnalazione è stata fatta alla nostra redazione una mamma preoccupata per lo scherzo subito dalla figlia e dalla nipote, due giovani adolescenti rimaste vittime della sfida di fine estate che sta dilagando sul web e nelle strade. 

L'ormai famoso e poco divertente "gioco", dai risvolti pericolosi, che prende ispirazione da Samara Morgan, la protagonista del film horror “The Ring”. Il "gioco" consiste nell'aggirarsi per le strade - preferibilmente di notte - con una veste bianca e capelli (o parrucca) lunghi e scuri calati sul volto. Il look può completarsi con un coltello, che dovrebbe essere finto. L'obiettivo è quello di spaventare i passanti e farsi riprendere in un video da pubblicare poi sui social.

Questa è stata la disavventura delle due ragazzine due cugine di Janò che intorno all'1.00 di notte hanno visto Samara nei pressi della rotatoria. Le immagini della bravata girerebbero già sui social dei prodi ragazzi. 

A scrivere a Catanzaroinforma la mamma di una delle malcapitate che ha trovato le due giovani in bagno a piangere in piena notte spaventate, complice la luce dei lampioni dell'illuminazione pubblica ad intermittenza forse per il maltempo. "Terrorizzano le ragazzine del quartiere - ha detto Anna Esposito - e non so cosa si può fare, se è possibile monitorare maggiormente la zona".

A.L.




Altre notizie