Lunedi, 21 ottobre 2019 ore 16:45
     
Notizia

CRONACA / Cerva, 50 giovani calciatori per memorial Rosetta Marchio

Giunto alla XIII edizione ogni anno aggrega tanti ragazzi che amano giocare a pallone

Domenica 15 Settembre 2019 - 18:32
CalabriaInforma.it: Cerva, 50 giovani calciatori per memorial Rosetta Marchio

Cinque squadre, cinquanta  giovani calciatori, tre ore di avvincenti partite: il memorial “Rosetta Marchio” ha numeri che lasciano basiti. Il memorial è giunto, oggi 15 settembre 2019, presso ristrutturati campetti di calcetto di Via Stadio, alla XIII edizione e ogni anno aggrega tanti ragazzi che amano giocare a pallone intorno alla figura di una donna di Cerva che per indole amava aiutare gli altri: Rosetta Marchio.

Quest’anno hanno preso parte al memorial cinque squadre di giovani calciatori, dai nove al tredici anni,  provenienti da Cerva, Petronà e anche da Marcedusa: “Petronà Wolves”, “Atletico Cerva”, “F.c. Cerva”, “Atletico, ma non troppo” e “Ajax Amesterdam”. I ragazzi si sono divertiti moltissimo sotto lo sguardo attento dell’organizzatore, di  un figlio che si commuove ancora quando pronuncia il nome della mamma: Serafino Marchio. Una sola finalità: trasmettere valori importanti, come l’amor filiale, grazie alle emozioni che regala il calcio. All’iniziativa ha preso parte il primo cittadino Fabrizio Rizzuti.

Per la cronaca, ha vinto la squadra dell’Ajax Amsterdam che ha avuto la meglio sulla compagnie “Atletico, ma non troppo”.

Il memorial Rosetta Marchio chiude il cartellone delle iniziative per estate 2019: miglior epilogo non poteva esserci. Arrivederci al prossimo anno: Cerva non dimentica Rosetta Marchio.

Enzo Bubbo




Altre notizie