Lunedi, 21 ottobre 2019 ore 15:25
     
Notizia

CRONACA / Pozzo abusivo in area demaniale, una denuncia

Cc forestale hanno accertato anche apertura abusiva stradina

Martedì 24 Settembre 2019 - 16:26
CalabriaInforma.it: Pozzo abusivo in area demaniale, una denuncia

Avrebbe realizzato un pozzo abusivo costruendo a tale scopo anche una pista con sradicamento di alcuni alberi. Un uomo è stato denunciato a Melissa dai carabinieri forestale con l'accusa di modifica dello stato dei luoghi, invasione di terreno demaniale, violazioni urbanistiche-edilizie e furto di alberi. I militari hanno accertato che il pozzo per l'attingimento delle acque, realizzato con anelli prefabbricati di calcestruzzo, era posizionato all'interno del demanio idrico. Il lavoro ha reso necessaria l'apertura di una pista larga tre metri e mezzo all'interno del demanio con l'uso di un escavatore e lo sradicamento di alcuni alberi di salice e olmo il cui materiale legnoso è stato rubato. Il presunto committente dei lavori è risultato essere il proprietario di un terreno prospiciente il corso d'acqua. Sono stati anche sequestrati la tubazione e la legna ricavata dal taglio degli alberi. (ANSA).




Altre notizie