Giovedi, 23 gennaio 2020 ore 20:48
     
Notizia

CRONACA / Gratteri a La 7: 'Oggi la 'ndrangheta e più credibile della politica'

"Rinascita Scott dimostra che sistema si è capovolto: il politica cerca la criminalità e accade che nei 2 o 3 giorni precedenti alle elezioni, in molti candidati scendono a patti con il “Diavolo"

Mercoledì 08 Gennaio 2020 - 7:29
CalabriaInforma.it: Gratteri a La 7: 'Oggi la 'ndrangheta e più credibile della politica'

“Accade che nei 2 o 3 giorni precedenti alle elezioni, in molti candidati sono disposti a scendere a patti con il “Diavolo”. Così il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri su La7 alla trasmissione di Giovanni Floris Dimartedì ha parlato dei rapporti tra politica e criminalità ma anche di riforma della prescrizione e dell’operazione Rinascita-Scott che alcune settimane ha portato all'arresto oltre 300 persone se in cui secondo il magistrato: «si contesta quello che appare ormai chiaro: il rapporto tra ‘ndrangheta e politica è ormai capovolto sono i politici che vanno a cercare gli ‘ndranghetisti per avere pacchetti di voti in cambio di favori ed appalti e non viceversa, come avveniva una volta oggi la ndrangheta è presente sul territorio 365 giorni l’anno e ha acquisito credibilità soprattutto se è assente la politica. Oggi la ndrangheta è più credibile della polirica».

CLICCA QUI PER SEGUIRE I VIDEO DELLA TRASMISSIONE




Altre notizie