Coronavirus e buoni spesa Catanzaro, Comune al lavoro anche di domenica

Si ricorda ai cittadini che la scadenza per la richiesta è fissata entro le ore 24 di martedì 7 aprile

Più informazioni su

    Amministrazione comunale al lavoro anche nella giornata della Domenica delle Palme per accelerare al massimo l’iter relativo ai buoni spesa per prodotti alimentari e di prima necessità per le famiglie in difficoltà. Negli uffici del settore politiche sociali il sindaco Sergio Abramo ha presieduto una riunione operativa con l’assessore e il dirigente al ramo, Lea Concolino e Saverio Molica, il vicesindaco Gabriella Celestino e il Capo Gabinetto Antonio Viapiana. Come già annunciato, la macchina comunale non si è fermata nel fine settimana con l’obiettivo di velocizzare le procedure previste per l’attivazione delle misure di sostegno al reddito finanziate con i fondi stanziati dal Governo per i comuni per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

    A tal fine, si ricorda ai cittadini che la scadenza per la richiesta è fissata entro le ore 24 di martedì 7 aprile attraverso il modello scaricabile sul sito www.comune.catanzaro.it. Gli uffici hanno già avviato la fase di presa visione delle domande finora pervenute. Il sindaco con la sua squadra ha, quindi, definito le modalità con cui, subito dopo la scadenza dei termini e la formazione della relativa graduatoria dei beneficiari, sarà avviata la distribuzione dei buoni spesa. Contestualmente, tutti gli esercenti interessati ad accettare i buoni devono inviare apposita richiesta al Comune, consultando l’avviso presente sul portale istituzionale, per essere inseriti in un elenco che resterà comunque aperto durante il periodo emergenziale.

    Più informazioni su