Commissioni Consiglio regionale, Pitaro: “Contraddizioni maggioranza non creino incomprensioni tra opposizioni”

Per il Consigliere regionale del Gruppo misto " i calabresi hanno diritto ad una solida opposizione"

Più informazioni su

    “Evitiamo che le contraddizioni della maggioranza che fin qui hanno provocato la paralisi delle attività istituzionali producano incomprensioni tra le forze politiche dell’opposizione“. Lo scrive in una nota il consigliere consigliare del Gruppo Misto Francesco Pitaro. “I calabresi – ha aggiunto Pitaro – hanno diritto ad avere in Consiglio regionale un’opposizione solida, trasparente e coesa che interpreti le loro preoccupazioni e il forte bisogno di cambiamento in chiave unitaria ed europeista.

    Niente deve distrarci da questo impegno fondamentale. Sarebbe dunque un errore di prospettiva se, mossi da punti di vista particolari, si mettesse in discussione la sintesi politica sui vertici delle Commissioni ottenuta attraverso l’impegno di ciascuno di noi e l’equilibrata interlocuzione del capogruppo del Pd Mimmo Bevacqua. Non è stato semplice fronteggiare una singolare ed inedita azione ‘politically incorrect’ come l’elezione da parte della maggioranza dei vicepresidenti delle Commissioni spettanti all’opposizione.

    Abbiamo reagito con vigore e alla fine, pur segnalando la grave violazione delle regole democratiche, abbiamo insieme convenuto di anteporre alle nostre legittime ragioni l’interesse a far funzione il Consiglio. Anche stavolta, pertanto, l’auspicio è che all’interno dell’opposizione si salvaguardi la linea comune, si ridimensioni l’io e si dia più ossigeno e forza al noi”.

    Più informazioni su