Quantcast

Oliverio: “Non mi sono interessato delle vicende elettorali di San Giovanni in Fiore”

Nessuno mi ha chiesto un parere

L’ex presidente Oliverio, oggi a San Giovanni in Fiore, sollecitato da alcuni giornalisti ad esprimere la propria valutazione sulle elezioni amministrative della città ha cosi risposto:
“Come è risaputo non mi sono interessato delle vicende elettorali di San Giovanni in Fiore. Come sanno bene gli amici ed i compagni ho evitato ogni contatto.

Il PD è commissariato sia a livello regionale che provinciale. Il commissario regionale non lo sento e non lo vedo da prima della presentazione delle liste alle elezioni regionali, mentre quello provinciale non l’ho mai visto, sentito e conosciuto.

Per le elezioni a San Giovanni in Fiore (la mia città) nessuno mi ha chiamato per chiedere un mio parere. Evidentemente si è scelto di non considerare la mia opinione. Da qui la mia scelta di non interferire in alcun modo e di limitare la mia presenza esclusivamente all’esercizio del voto che considero un dovere civico. Così ho fatto il 3 agosto alle primarie andando appositamente a votare alle 21:00, ora di chiusura del seggio. Così farò il 20 settembre per esprimere il mio voto in coerenza con la mia storia. Così è! Il resto sono idiozie alimentate dai soliti velinari, frustrati e mascalzoni, che lasciano il tempo che trovano.”