Quantcast

Incontro con il Ministero dei Trasporti per la variante Crotone – Catanzaro

È stato evidenziato dai rappresentanti istituzionali l’opportunità e la necessità di una strada a 4 corsie per il territorio e di arrivare alla definizione in tempi brevi.

Più informazioni su

    Riceviamo e Pubblichiamo:

    Si è svolta, in videoconferenza, un incontro con il Ministero dei Trasporti promosso dal sindaco Vincenzo Voce per verificare lo stato dell’arte delle attività utili ad avviare la progettazione della strada di variante della 106 Crotone – Catanzaro. All’incontro con la struttura ministeriale hanno partecipato l’onorevole Elisabetta Barbuto, il presidente ff della Provincia Simone Saporito e rappresentanti di Anas nazionale. Presenti l’ingegnere Antonio Bevilacqua, promotore della variante, e Fabio Pisciuneri responsabile del centro di monitoraggio sulla sicurezza stradale della provincia di Crotone.

    In merito alla proposta progettuale avanzata dagli Enti Locali è stato evidenziato che la stessa si presta ad una migliore funzionalità in termini di realizzazione sia per il tracciato che rispetto ai fondi necessari alla sua realizzazione. Naturalmente, in fase di realizzazione dello studio di fattibilità, lo stesso progetto potrà ulteriormente migliorato anche confrontandolo con altre alternative che, per legge dovranno essere proposte. I promotori hanno chiesto al Ministero di procedere velocemente all’assegnazione dell’azienda che dovrà realizzare lo studio di fattibilità. È stato evidenziato dai rappresentanti istituzionali l’opportunità e la necessità di una strada a 4 corsie per il territorio e di arrivare alla definizione in tempi brevi.

    Più informazioni su