Quantcast

Il Pd di Botricello sostiene la candidatura di Nicola Irto

"Abbiamo tutti una grande responsabilità: determinanti saranno l’impegno di ciascuno di noi, le nostre iniziative e la lungimiranza politica di capire che l’individualismo non è e non potrà essere la strada maestra"

Più informazioni su

    Il Partito Democratico di Botricello accoglie e sostiene, con grande entusiasmo, la candidatura di Nicola Irto a Presidente della Regione Calabria.

    “La proposta di candidare una persona di grande onestà intellettuale – si legge nella nota – e dagli alti principi morali, si ritiene sia la giusta strada da percorrere verso una meta tanto attesa quanto necessaria: un nuovo modello di governo all’insegna di quel rinnovamento politico “di sinistra” di cui il PD e la Calabria hanno urgentemente bisogno. L’impegno del partito, soprattutto a livello di Direzione Nazionale, deve porsi l’obiettivo di costruire intorno alla candidatura di Nicola un’alleanza che sia, per quanto possibile, la più larga e condivisibile. Solo quest’ultima potrà essere strumento efficace per affrontare quella destra che oggi, in Calabria, incarna il peggio del malgoverno. Da non dimenticare è la situazione drammatica in cui versa la nostra regione, anche per disinteresse del governo centrale”.

    È questo quanto emerso nella riunione tenutasi presso il Circolo locale.

    “Con l’occasione si è discusso di quelle che sono le problematiche a livello territoriale. È emersa, inoltre, la forte volontà di non rimanere in tribuna, così come avvenuto nell’ultima tornata elettorale, ma di partecipare attivamente e prestare il proprio contributo, attraverso il Partito, per soddisfare le esigenze della comunità. L’idea comune e condivisa è volta alla costruzione di “possibili” larghe alleanze capaci di accogliere ampie pluralità di forze ed esperienze con l’intento di creare un soggetto politico unitario che sia in grado di governare e far riemergere la nostra realtà. Attraverso queste parole – si legge nella nota – non si vuole rinnegare quanto di buono è stato fatto. Abbiamo tutti una grande responsabilità: determinanti saranno l’impegno di ciascuno di noi, le nostre iniziative e la lungimiranza politica di capire che l’individualismo non è e non potrà essere la strada maestra. La speranza è quella di trovare un confronto ed un’intesa sui temi centrali, mettendo da parte le diatribe personali che per troppo tempo hanno rappresentato una piaga nello strato sociale del paese. Inizia oggi una nuova sfida politica alla quale il Circolo PD di Botricello risponderà con presenza ed intraprendenza”.

     

    Più informazioni su