Quantcast

Navylos, la decisione del Consiglio di Stato si riflette sulla stagione turistica

La preoccupazione del consigliere comunale Sergio Costanzo

Più informazioni su

    La sentenza del Consiglio di Stato che accoglie l’istanza della Navylos  e che fissa la discussione in camera di consiglio il prossimo primo luglio, crea un vero e proprio stallo  sulla vicenda dell’affidamento dei pontili del porto di Catanzaro il che significa perdere la stagione turistica”. Inizia così la nota del capogruppo Fare per Catanzaro, Sergio Costanzo: “Un blocco, dunque, che la città certamente non può permettersi per il danno economico che questo comporterebbe, ma anche per l’immagine stessa del Capoluogo che  ripone nel turismo e nella risorsa mare le basi per un  suo sviluppo”.

    “Avere nei fatti il porto chiuso, – si legge nella nota – significa che tutti i diportisti che finora hanno ormeggiato nel porto di Catanzaro, si vedranno costretti  a spostarsi per motivi di esigenza a Vibo, Crotone, Le Castella, e Catanzaro perderà un indotto economico  importante per di più in un momento di ripresa del dopo Pandemia. Chiediamo, quindi, che l’amministrazione comunale avvia un tavolo di concertazione con tutti  gli  interessati della vicenda per addivenire a una soluzione condivisa che possa evitare il blocco dell’attività turistica del nostro porto”.

    Più informazioni su