Quantcast

Sanità, la ricetta di Amalia Bruni: “Serve un patto forte con il Governo”

"Sul debito prodotto dai commissari non possono rispondere i calabresi, se ne deve occupare il Governo"

Più informazioni su

    “Sulla sanità della Calabria, innanzitutto, serve un patto forte con il Governo. Il commissariamento ha prodotto danni. Sul debito prodotto dai commissari non possono rispondere i calabresi, se ne deve occupare il Governo”.

    Lo ha detto Amalia Bruni, candidata del centrosinistra alla presidenza della Regione Calabria, intervenendo alla trasmissione di La7 “L’aria che tira estate”. “Sulla mia candidatura – ha detto ancora Amalia Bruni – ho preteso che fosse messa in campo una larga coalizione perché la Calabria vive problematiche talmente importanti che serve un’azione congiunta di tutte le forze coinvolte in questo progetto politico. L’obiettivo è quello di una grande alleanza con i partiti di Governo, soprattutto dopo le elezioni, perché la Calabria venga finalmente messa al centro del dibattito politico nazionale”.

    Più informazioni su