Quantcast

Incendi, Luigi de Magistris: “Salvini e Spirlì chiedano scusa”

Per il candidato alla presidenza della Regione "sono politicamente, moralmente e istituzionalmente responsabili di questa tragedia"

Più informazioni su

    Ancora un morto per gli incendi in Calabria. E il presidente ff che non c’è, Nino Spirlì, invece di chiedere scusa per la totale incapacità di programmazione e prevenzione, dimostrata anche in questo campo, si accompagna in passerelle elettorali con il suo capo Matteo Salvini, che invece di inquinare il mare con le buste di plastica della propaganda dei suoi candidati, ed invece di chiedere scusa per i colpevoli ritardi del Governo, ed invece di vergognarsi per la totale incapacità di Spirlì che ha ridotto la Calabria allo stremo, fa propaganda sulla distruzione dei boschi e la perdita di vite umane. Siete politicamente, moralmente ed istituzionalmente responsabili di questa tragedia”. Lo afferma Luigi de Magistris, candidato alla presidenza della Regione Calabria.

    Più informazioni su