Quantcast

Modificare la denominazione del Parco di Cisterna di Latina, la posizione del Psi di Catanzaro

La Federazione condivide totalmente il documento della sezione socialista

Più informazioni su

    “Apprendiamo dagli organi di stampa che il Sottosegretario della LEGA DURGON ha proposto di rinominare il parco “Falcone e Borsellino” nuovamente in parco Mussolini. Il P.S.I., con gli altri partiti del centro-sinistra di Cisterna ha approvato un documento, nel quale viene sostenuto: ”Vogliamo restituire dignità alla nostra città. Troviamo pericolose certe proposte di chi vuole cancellare Falcone e Borsellino per raccogliere qualche voto dai nostalgici del fascismo”. Lo scrive in una nota la Federazione del P.S.I. di Catanzaro.

    “I rappresentanti del centro-sinistra al Governo chiedono le dimissioni immediate del Sottosegretario Leghista all’Economia, minacciando di votare a settembre una mozione di sfiducia, in quanto DURGON è incompatibile con il ruolo di rappresentante delle Istituzioni, avendo giurato sulla Costituzione. Infatti l’antifascismo è un valore fondante della Repubblica e l’apologia di fascismo nel nostro paese è reato”.

    La Federazione del P.S.I. di Catanzaro condivide totalmente il documento della sezione socialista di Cisterna di Latina e “si sorprende che dalla sponda del centro-destra c’è un incomprensibile silenzio anche da parte del leader della Lega Salvini se non addirittura una giustificazione, nel mentre poche settimane fa si era presentato in Tribunale a Palermo con la mascherina di Falcone e Borsellino”.

    Più informazioni su