Quantcast

Oliverio: ‘Stop alla rappresentazione negativa della Calabria per giustificare commissariamenti’

'I calabresi onesti sono la stragrande maggioranza e non possono più continuare a subire i pregiudizi'

Più informazioni su

    Durante una conferenza stampa svoltasi oggi pomeriggio a Bagnara, Mario Oliverio ha dichiarato: “È necessario sconfiggere la rappresentazione negativa della Calabria proiettata a livello nazionale ed internazionale.

    Una immagine che viene utilizzata per alimentare un pregiudizio che produce danni inestimabili e che viene strumentalizzata per giustificare commissariamenti, sospensione della vita democratica e dei diritti costituzionali – ed ha aggiunto – i calabresi meritano di essere rispettati e di vedere tutelati i loro diritti alla pari del resto degli italiani”.

    “La ‘ndrangheta  – ha proseguito Oliverio – deve essere contrastata con forza e determinazione.

    I calabresi onesti sono la stragrande maggioranza e non possono piú continuare a pagare e subire, oltre al soffocamento della ‘ndrangheta, anche il pregiudizio usato strumentalmente da forze nazionali per giustificare scelte contro il sud ed a favore di lobby ed interessi di gruppi ristretti”.

    Più informazioni su