Quantcast

Elezioni regionali: tutti i numeri della città

Sono 73.362 le elettrici e gli elettori catanzaresi chiamati alle urne domenica 3 e lunedì 4 ottobre

Più informazioni su

    Sono 73.362 le elettrici e gli elettori catanzaresi chiamati alle urne domenica 3 e lunedì 4 ottobre per le Regionali. Le donne aventi diritto sono 38.477, gli uomini 34.885. In 698 (di cui 318 donne e 380 uomini) votano per la prima volta.

    I dati sono forniti dall’ufficio elettorale di Palazzo De Nobili. I seggi allestiti, privi di barriere architettoniche, sono 92, l’ultimo dei quali al policlinico universitario Mater Domini è stato istituito proprio per questa tornata elettorale previo parere favorevole della commissione elettorale circondariale; sei i seggi speciali; nove quelli cosiddetti volanti, situati cioè in strutture sanitarie con meno di 100 posti letto; 376 gli scrutatori impegnati nei seggi insieme a 92 presidenti e 92 segretari. Sono 50 gli scrutatori supplenti.

    Sono stati istituiti due seggi “speciali” Covid, nei quali il personale medico delle Usca raccoglierà il voto delle persone affette da Covid ricoverate negli ospedali o in isolamento domiciliare; i due seggi Covid fanno parte uno della sezione nr. 28 (ospedale Pugliese), l’altro della nr. 92 (policlinico Mater Domini).  

    Circa 100 dipendenti comunali tra Polizia locale e personale degli uffici tecnico, anagrafe ed elettorale, oltre a quelli comandati dai vari settori, cureranno i servizi richiesti dalla consultazione. La macchina comunale, predisposta dal responsabile dell’ufficio elettorale Franco Catanzaro, è stata allestita in base alle direttive impartite dalla dirigente Simona Provenzano e dalla segretaria generale Vincenzina Sica, che coordina tutto l’apparato elettorale e tiene i rapporti con la Prefettura e le Forze dell’Ordine.

    Con orario continuato (sabato dalle 9 alle 18, domenica dalle 7 alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15), coloro che hanno smarrito la tessera elettorale o esaurito i timbri sulla stessa potranno richiedere un duplicato negli sportelli adibiti al servizio nella sede centrale di via Iannoni e nella sede anagrafica decentrata di via del Mare (quartiere Lido).

    Si ricorda che i cittadini iscritti alle sezioni elettorali nr. 60-61-62-63-91, ricadenti nel quartiere Santa Maria, dovranno recarsi nel plesso scolastico di via Mons. Apa invece che nella scuola di via Molise, attualmente oggetto di lavori di riqualificazione.

    Come avvenuto nelle precedenti consultazioni, gli elettori della sezione nr. 54 voteranno nel plesso scolastico San Michele (Santa Maria), a causa dell’inagibilità dell’ex scuola di Germaneto.

    Più informazioni su