Quantcast

Settore agricolo, Parentela: “Bene favorire gli agricoltori under 40 prorogando anche il Bonus Verde”

"Ringrazio il ministro Stefano Patuanelli che nella prossima Legge di Bilancio è riuscito a stanziare ben 2 miliardi di euro"

Più informazioni su

    «Ringrazio il ministro Stefano Patuanelli che nella prossima Legge di Bilancio è riuscito a stanziare ben 2 miliardi di euro per sostenere e rilanciare il settore agricolo, valorizzare la competitività delle filiere e favorire gli agricoltori under 40 prorogando anche il Bonus Verde».

    Lo dichiara il deputato Paolo Parentela, componente M5S in commissione Agricoltura, che aggiunge: «Questi fondi sono ampiamente superiori rispetto al passato ed avranno effetti importanti anche sul comparto primario della Calabria. Nello specifico sono previsti oltre 690 milioni di euro fino al 2027 per l’Istituzione di un Fondo mutualistico nazionale a copertura dei rischi catastrofali che tuteleranno le aziende agroalimentari da eventi calamitosi come quelli subiti ultimamente nella nostra regione. I nostri coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola potranno inoltre attingere a 237 milioni, per il 2023 di esenzione Irpef dei redditi dominicali ed agrari». «Le misure adottate dal ministro – continua Parentela – prevedono ancora 250 milioni di euro per le assicurazioni agevolate e 8,3 milioni per la proroga della decontribuzione degli imprenditori agricoli e gli agricoltori diretti under 40. Sono ancora previsti 160 milioni per il Fondo per lo sviluppo delle filiere, 10 milioni per la competitività, 10 per la filiera grano-pasta, 120 milioni per i distretti del cibo, ulteriori 74,5 milioni per le compensazioni IVA in zootecnia nonché 80,5 milioni per le misure di credito e finanziamento di Ismea. Ulteriori misure riguardano la pesca che potrà contare su 16 milioni di euro per il piano triennale e il fondo di solidarietà nazionale. Viene, ancora, rinnovato il fermo pesca ed estesa, come prevede una nostra proposta di legge, la Cassa Integrazione Salariale Operai Agricoli (CISOA) ai pescatori che potranno finalmente godere di un ammortizzatore sociale strutturale mentre con 4 milioni di euro vengono rafforzate le Capitanerie di Porto. È infine prevista l’estensione del Bonus Verde per i prossimi tre anni al 36%, oltre allo stanziamento di 30 milioni di euro per la Strategia Forestale e l’erogazione di 50 milioni di euro alle Regioni per coprire gli anticipi a valere sul credito di soccorso».

    «Tirando le somme, si tratta di un pacchetto di risorse e misure ingenti dedicate all’agricoltura ed alla pesca italiane che arricchiremo in Parlamento inserendo ulteriori provvedimenti ad iniziare dalla cedibilità del credito d’imposta 4.0» conclude.

    Più informazioni su