Quantcast

Movimento Unione Medierranea: ‘Bene programma partecipato di Donato, serve unità’

Più informazioni su

    “Il movimento politico Unione Mediterranea prende atto della volontà del candidato a Sindaco Professore Avvocato Valerio Donato di elaborare un programma con l’effettiva partecipazione della cittadinanza.
    Sarà, sicuramente, un confronto proficuo che avrà un’influenza politica, morale e religiosa.

    Catanzaro ha ancora molto da fare per sciogliere tutti i problemi che la sua unificazione suscita, per abbattere tutti gli ostacoli che i vecchi schemi oppongono a questa grande impresa. Ma, finché la questione dell’unità non sarà definita, vi sarà sempre motivo di dispareri e di discordie fra i vari schieramenti.

    La scelta è determinata da grandi ragioni morali, dal sentimento dei cittadini che sognano, da sempre, di decidere le questioni ad essi relative.

    Il nostro è un accorato appello onde cessi ogni divisione, affinché chi avrà l’onore e l’onere di rappresentare la nostra Catanzaro sia riconosciuto dalla maggioranza assoluta dei cittadini.

    Le motivazioni che spingono il movimento a partecipare sono semplici e sincere, perché amiamo Catanzaro quale punto di riferimento della cultura calabrese e perché temiamo che senza il forte sostegno di chi vive la città il suo sviluppo possa fermarsi drasticamente”.

    E’ quanto si afferma in una nota stampa a firma di Massimo Scrivano, delegato provinciale del movimento politico Unione Mediterranea. 

    Più informazioni su