Comunali Catanzaro, Wanda Ferro: “Qualcosa non ha funzionato, ora il rischio è una città bloccata”

Il deputato Fdi: "Tra primo e secondo turno c'è stato un travaso di voti, che dovremo analizzare"

Più informazioni su

    E’ indubbio che tra primo e secondo turno c’è stato un travaso di voti, che dovremo analizzare, in alcuni quartieri della città di Catanzaro poi c’è stato un calo enorme, dobbiamo riflettere”. Lo dice all’Adnkronos Wanda Ferro, deputata di Fdi e candidata sindaco per il partito di Giorgia Meloni a Catanzaro, al primo turno.

    “Noi – ricorda domenica 12 abbiamo avuto un buon risultato, poi abbiamo detto che non saremmo mai andati con il Pd e i Cinque Stelle”.

    “Certo – qualcosa non ha funzionato, la grande ammucchiata che abbiamo visto comporta rischi legati a dinamiche locali, ora il vero problema
    è il rischio di avere una città bloccata, visto che il sindaco dovrà confrontarsi con una maggioranza di centrodestra in Consiglio comunale, un caso di ‘anatra zoppa’ che non va bene per i cittadini”.

    Più informazioni su