Medival contro Mater Domini, azienda ospedaliera condannata a pagare

Decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale di Catanzaro il 16 novembre 2017

Più informazioni su

    Il Tar ha accolto il ricorso della Medival contro l’Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini (non costituita in giudizio). Con questo atto viene chiesto l’intervento dei giudici amministrativi affinché l’Azienda ottemperasse al decreto ingiuntivo 1469/2017, emesso dal Tribunale di Catanzaro il 16 novembre 2017, con il quale si ingiungeva alla Azienda Ospedaliera “Mater Domini” di corrispondere la somma di € 53.996,98, oltre interessi e spese.

    Ora il Tar, accogliendo il ricorso, ordina all’Azienda di pagare quanto dovuto e nomina quale commissario ad acta  il dirigente generale del Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria, o suo delegato, perché si sostituisca all’amministrazione soccombente, in caso di perdurante inottemperanza e su istanza di parte, i cui compensi saranno eventualmente liquidati con separato provvedimento. Il tribunale amministrativo ha, altresì, condannato l’amministrazione soccombente al pagamento delle spese del giudizio (1.045,00 euro).

    Più informazioni su