Coronavirus Calabria: 224 contagi in più, due vittime, aumentano i ricoveri

Sono 46 i contagiati positivi provenienti dall'estero, 48 dal Catanzarese, 95 dal Cosentino, 27 dal Reggino, 4 dal Crotonese, altrettanti dalla provincia di Vibo

Più informazioni su

    Sono 224 i nuovi casi di coronavirus registrati in Calabria nelle ultime 24 ore. Lo rende noto il consueto bollettino della Regione Calabria che segnala anche un boom di ricoveri (14 in più rispetto a ieri nei reparti ordinari, quattro malati in meno invece nelle terapie intensive) e due nuove vittime. Meno di 3mila i tamponi processati e un rapporto test/test positivi che supera l’8.5% in costante aumento anche se ancora lontano dalle medie nazionali. Sul dato di oggi pesano i 46 casi di positività riscontrati dall’ultimo sbarco di migranti a Roccella. Ecco il bollettino integrale del Dipartimento Salute.

    In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 266.077 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 268.987 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test).Le persone risultate positive al coronavirus sono 4.624 (+224 rispetto a ieri), quelle negative 261.453. Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute.

    Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

    Cosenza: CASI ATTIVI 809 (50 in reparto; 2 in terapia intensiva, 757 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 639 (598 guariti, 41 deceduti) Catanzaro: CASI ATTIVI 346 (33 in reparto; 1 in terapia intensiva; 312 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 337 (301 guariti, 36 deceduti)Crotone: CASI ATTIVI 75 (75 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 161 (155 guariti, 6 deceduti).

    Vibo Valentia: CASI ATTIVI 39 (3 ricoverati ,36 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 124 (118 guariti, 6 deceduti). Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.176 (48 in reparto; 4 in terapia intensiva; 1.124 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 523 (500 guariti, 23 deceduti). Altra Regione o stato Estero: CASI ATTIVI 268 (268 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 127 (126 guariti, 1 deceduto).

    È compresa anche la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione. I ricoverati del setting fuori regione e dei migranti sono stati inseriti nelle colonne dei rispettivi reparti di degenza; tra i 33 ricoveri presso l’ospedale di Catanzaro, 5 sono riferiti a persone non residenti.

    Tra i 50 ricoverati presso l’azienda ospedaliera di Cosenza tre sono non residenti; la paziente dimessa a Cosenza è stata inserita tra i guariti del setting fuori regione; la paziente deceduta a Cosenza è stata inserita tra i deceduti del setting fuori regione. I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 95, Catanzaro 48, Crotone 4, Vibo Valentia 4, Reggio Calabria 27.

    Altra Regione o stato estero 46. Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza su territorio regionale sono in totale 749.

    Più informazioni su