S.Anna Hospital, Abramo: “Presentato già la scorsa estate un progetto per farlo sopravvivere”

Il sindaco: "Sbagliato dire che mi sono disinteressato"

Più informazioni su

    Sulla vicenda del Sant’Anna Hospital -scrive questa sera su Facebook il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo –  ho letto e accolto le preoccupazioni e gli sfoghi, legittimi, di tante persone. Voglio fare un po’ di chiarezza. Mi rendo conto che il lavoro fatto finora nel tentativo di salvare l’importante presidio sanitario non è emerso, ma non per questo vuol dire che me ne sia disinteressato.

    Tutt’altro. Quest’estate ho incontrato la proprietà mettendo in piedi, insieme all’Asp, un progetto per cercare di far “sopravvivere” questa eccellenza. Il progetto, deliberato dall’Asp, è stato presentato alla Regione che adesso dovrà decidere in che modo muoversi per tentare di salvare la clinica, tenuto anche conto che bisognerà risolvere il problema delle prestazioni erogate nel 2020 nonostante l’assenza della convenzione per la stessa annualità.

    Inoltre, il presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì, ha ribadito la sua ferma volontà di occuparsi della vicenda, coinvolgendo la direzione del dipartimento regionale alla Sanità, cosa che ho fatto anche personalmente. Durante i miei mandati da sindaco ho affrontato con estremo interesse anche questioni molto meno importanti di quella del Sant’Anna.

    Preferisco evitare proclami e dare riscontri, possibilmente, sugli obiettivi che speriamo possano essere raggiunti.

    Più informazioni su