Commissari aziende sanitarie: c’è l’intesa Spirlì Longo. Ecco chi sono

Gli auguri di buon lavoro del presidente facente funzioni Spirlì

Più informazioni su

    Firmata l’intesa tra il presidente facente funzioni della Giunta regionale della Calabria, Nino Spirlì, e il commissario ad acta della Sanità, Guido Longo, per la nomina dei nuovi commissari delle Aziende sanitarie e ospedaliere della Calabria. Spirlì ha confermato formalmente tutte le scelte, peraltro condivise, dei neo responsabili.

    «Ai nuovi commissari, insieme all’augurio di buon lavoro – commenta il presidente della Regione -, viene consegnata la speranza di un totale cambiamento dell’organizzazione sanitaria nelle sue parti ancora deboli o indebolite, al fine di consegnare alla gente di Calabria un apparato pubblico nobile e dignitoso, capace di garantire la fine della migrazione sanitaria e il massimo incremento dei Livelli essenziali di assistenza».

    Per quanto riguarda  le due aziende catanzaresi i nuovi commissari sono: Giuseppe Giuliano per quanto riguarda la Mater Domini e Francesco Procopio all’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro dopo che era stato in un primo tempo circolato il nome di Domenico Minniti, presidente dell’associazione anestesisti e rianimatori calabresi e primario al Gom di Reggio per cui secondo quanto si è appreso era emersa una questione di incompatibilità

    Più informazioni su