Quantcast

Vaccinazioni, in provincia di Catanzaro copertura all’82% per gli over 80. E’ di 26516 il numero finale dei vaccinati di ieri

Il dirigente Prociv Varone conferma l'apertura agli over 40 per il 19 o 20 e ringrazia: "tutti coloro che stanno collaborando con impegno, professionalità e grande cuore"

Più informazioni su

    Tantissimi i calabresi che hanno risposto al Family Vax Day, promosso dalla Regione Calabria, Commissario ad acta per la sanità, Protezione Civile, Difesa, Aziende Sanitarie e Croce rossa, in occasione della Giornata Internazionale della Famiglia, per sensibilizzare a vaccinarsi per tornare al più presto alla normalità e uscire dall’incubo Coronavirus.Ben 26516 le somministrazioni nella sola giornata di sabato 15 maggio (dato che corregge leggermente al rialzo quello di 25998 inizialmente comunicato).

    Tutti i punti vaccinali dislocati sul territorio regionale hanno lavorano a pieno ritmo, in particolare quelli potenziati come numero di accessi e con le somministrazioni del vaccino Johnson&Johnson (Catanzaro-Ente Fiera, Reggio-Palazzo Campanella-Gom-Polizia di Stato, Siderno, Crotone-Croce Rossa, Centro di Salute Mentale via Nazioni Unite, Cirò Marina, Mesoraca, Vibo-Palaventia, Ricadi, Filadelfia, Serra San Bruno Corigliano-Rossano, Praia, Lattarico.

    Si ricorda che le somministrazioni agli over 40 scatteranno in Calabria tra il 19 e il 20 maggio. La decisione si è resa necessaria per organizzare al meglio la vaccinazione anche per questa fascia d’età, considerando le agende già piene con le categorie aventi diritto al momento e con la programmazione delle dosi che verranno assegnate e consegnate.

    Riguardo le somministrazioni per gli over 80, su tutto il territorio regionale, risulta una copertura media del 75%, con punte del 82% a Catanzaro, 80% a Cosenza, Crotone e Vibo e 56% a Reggio Calabria.

    “Stiamo dimostrando – afferma il dirigente generale della Protezione Civile Calabria, Fortunato Varone – che possiamo fare ottimi risultati. Ringrazio tutti coloro che stanno collaborando con impegno, professionalità e grande cuore. I numeri che stiamo producendo sono frutto del lavoro di squadra.”

    Più informazioni su