Quantcast

Nasce ufficialmente l’“Associazione Emergenza Sanità Girifalco”

Dopo 10 anni il Comitato si dota di una struttura stabile

Più informazioni su

    Protagonista di un decennio di battaglie a favore delle strutture sanitarie del territorio, tra tutti il progetto della Rems regionale di Girifalco, è stata registrato ufficialmente lo statuto e l’atto costitutivo dell’associazione all’Agenzia delle Entrate di Catanzaro.

    A presiedere l’associazione, Massimo Pinna, giornalista e sindacalista. Al suo fianco, come vicepresidente Pino Aracri. Mentre segretario sarà Filippo Vonella.

    Tra i soci, Rocco Caliò, Nando Cosco, Roberto Iozzi, Salvatore Loiarro, Barbara Migliazza, Maurizio Siniscalco, Rocco Tolone, Pietro Viapiana e Salvatore Vonella.

    Nello statuto si legge che “l’associazione promuove azioni concrete per la piena realizzazione della Salute pubblica e dell’articolo 32 della Costituzione, in ogni settore dell’attività umana di tutto il comprensorio di Girifalco; l’associazione avvia ogni dialogo utile con gli enti e le realtà, pubbliche e private, del territorio, una collaborazione volta alla realizzazione dei propri scopi sociali”.

    E per raggiungere questi scopi, l’associazione “promuove interesse pubblico e privato sulle problematiche sociali; compie azioni di assistenza sociale e socio-sanitaria verso soggetti deboli, fragili, svantaggiati socialmente, economicamente”,

    Peraltro, “l’associazione, al fine di perseguire i propri scopi, può ricorrere a forme di finanziamento pubblico e privato – ed inoltre – l’associazione può promuovere progetti di utilità sociale con l’impiego dei soggetti interessati”.

    Infine, anche se non per ultimo, “per i servizi connessi all’attività dell’associazione, la stessa si potrà avvalere anche della collaborazione di persone non iscritte che prestano la loro opera in modo gratuito”.

    Più informazioni su