Quantcast

L’ 8 maggio torna “Calabria Lilt Road 5” Special Edition – Premio Faillo

Sulle strade del Crotonese, a passo di Fitwalking, per promuovere la prevenzione oncologica.

Più informazioni su

    Per il quinto anno torna “Calabria Lilt Road”, impresa tra sport e salute promossa dall’associazione provinciale Lilt Odv. Quest’anno, accanto al consueto cammino, una novità: il Premio Faillo, un’edizione speciale, per dare un pubblico riconoscimento a chi, in questi anni, ha portato avanti la mission della Lilt nel nostro territorio. L’arrivo di Calabria Lilt Road e il Premio Faillo si terranno l’8 maggio nella cornice suggestiva del Museo e Giardini di Pitagora dalle 16. La Calabria   è stata in questi 5 anni mappata on&off road , nei centri urbani, per monti, vallate, lungo i corsi dei fiumi e le coste,grazie a singoli , associazioni e scuole, 100 percorsi variabili per distanza, dislivello e difficoltà,  sono stati salvati  e resi fruibili a tutti su una apposita pagina FB per promuovere il cammino come forma di  prevenzione oncologica primaria e terziaria.

    Cento percorsi a piedi come traccia dei 100 anni in cui  la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori ha speso e profuso le proprie energie per educare alla prevenzione la popolazione. Questa  ultima edizione di Calabria Lilt Road partirà da Cotronei giorno 7 maggio e toccherà poi i comuni di Santa Severina e Scandale,  per arrivare   infine a Crotone. Il Premio Faillo, nato da un’idea del maestro orafo Gerardo Sacco, socio onorario della Lilt Crotonese, rappresenta un inno alla volontà di lottare contro una malattia che  affligge il nostro territorio. In tutto saranno premiati personalità appartenenti a cinque categorie: survivor, operatori della salute, partner istituzionali, comunicazione sociale, studenti. Tra i fitwalker in marcia sul percorso Giuliana Spagnolo, ideatrice del progetto, del direttivo della Lilt Crotone. Lo sviluppo tecnico dei percorsi  per l’intero quinquennio  è avvenuto sotto la supervisione di Giorgio Garello, trekker esperto di montagna per la testata Correre, più volte convocato dalla FIDAL come supporto alla nazionale di Trail e Ultratrail, consulente tecnico per Enda. Le iniziative sono patrocinate dai Comuni di Crotone, Santa Severina, Cotronei e Scandale e godono del supporto di Gerardo Sacco, Fitwalking, GAl Kroton, Giardini e museo di Pitagora, Enda, Sentieri Diversi, Proloco Siberene.

    picture

    Più informazioni su