Covid: appello Occhiuto agli over 60: più vaccinati oggi, più sicuri domani

Il governatore: non è ancora soddisfacente la risposta alla campagna vaccinale per questo fascia di età. Meglio gli immunocompromessi

Più informazioni su

    “La Calabria, nei mesi più caldi della pandemia e subito dopo il mio arrivo alla Cittadella, è stata tra le regioni più virtuose in merito alla campagna vaccinale contro il Covid. Per settimane siamo stati in testa alle classifiche nazioni, e anche grazie a queste performance abbiamo tenuto sotto controllo la pandemia, restando sempre in zona gialla ed evitando pressioni eccessive sulla rete ospedaliera.
    Ma adesso occorre non abbassare la guardia, perché i contagi sono ancora alti, e non sappiamo cosa potranno riservarci l’autunno e l’inverno.
    In questa nuova fase di convivenza con il virus, siamo soddisfatti della copertura degli immunocompromessi, che raggiunge circa il 23% dei soggetti interessati, mentre non è ancora soddisfacente la risposta alla campagna vaccinale degli over 60.

    Per questo rivolgo un appello ai cittadini calabresi: la quarta dose deve essere fatta ora, per metterci in sicurezza e per affrontare con tranquillità i prossimi mesi. Il vaccino è più che mai sicuro e garantisce una copertura eccellente verso le forme di malattia grave.

    La macchina organizzativa della Regione non ha mai smesso di operare e non lo farà di certo ora, insieme all’azione di tanti infermieri, medici e farmacisti a cui va il mio ringraziamento.
    In particolare si sta intervenendo nelle Rsa e con le vaccinazioni a domicilio, ma la differenza, ripeto, la può fare l’adesione convinta di tutti gli over 60. Questo appello è rivolto a loro: più vaccinati oggi, più sicuri domani, quando riapriranno le scuole e arriveranno i virus stagionali”.

    Lo afferma in una nota Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.

    Più informazioni su