Scuola, Spirlì su Facebook: da Consiglio di Stato decisione politica

"C'è carenza motivazionale. Lasciamo perdere i cavillini da azzeccagarbugli. Non è finita qui"

Più informazioni su

    La “carenza motivazionale” con cui il Consiglio di Stato ha deciso di bocciare il ricorso della Regione Calabria contro la decisione del Tar di riaprire le scuole elementari e medie “è una motivazione politica”. Lo ha detto il presidente ff della Regione Nino Spirlì in una diretta video su Facebook. “Già – ha aggiunto – basterebbe il parere del Cts che ha portato al rinvio delle elezioni regionali. Si capisce che è un fatto politico dai commenti: Spirlì ha perso, è stato battuto. Ma ci rendiamo conto? Pensano veramente fosse una battaglia politica? Lasciamo perdere i cavillini da azzeccagarbugli. Non è finita qui”. (ANSA).

    Più informazioni su