Quantcast

Coronavirus Calabria, ancora in crescita ricoveri in area medica

Oggi 231 contagi e 9 vittime ma 8 sono dei mesi scorsi

Più informazioni su

    Nuovo aumento dei ricoveri da Covid 19 nei reparti degli ospedali calabresi. Il totale dei degenti in area medica è di 125 (+6) con la percentuale di occupazione dei posti letto che salirà ulteriormente dopo essere arrivata, con i 9 ricoveri di ieri, al 15%. Sostanzialmente stabile la situazione nelle terapie intensive dove ci sono 11 degenti (+1). Nel bollettino di oggi realizzato con i dati dei dipartimenti di Prevenzione delle Asp calabresi, risultano anche 9 vittime, ma l’Asp di Cosenza ha segnalato che, dopo una verifica, otto risalgono ai mesi scorsi, l’ultimo dei quali il 14 agosto.

    Il totale delle vittime sale così a 1.291. I contagiati nelle ultime 24 ore sono 231 (ieri 279) ma con un minor numero di tampini fatti, 3.047, circa 1.500 in meno rispetto al giorno prima. Il tasso di positività torna così a salire al 7,58% dal 6,1. I casi attivi sono 3.563 (+81), gli isolati a domicilio 3.427 (+74) ed i nuovi guariti 141.

    Ad oggi sono stati fatti 1.045.875 tamponi con 74.507 positivi. Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono distribuiti. A Catanzaro: casi attivi 301 (21 in reparto, 2 in terapia intensiva, 278 in isolamento domiciliare); casi chiusi 10.480 (10.333 guariti, 147 deceduti); Cosenza: casi attivi 902 (32 in reparto, 4 in terapia intensiva, 866 in isolamento domiciliare); casi chiusi 23589 (22991 guariti, 598 deceduti); Crotone: casi attivi 254 (5 in reparto, 0 in terapia intensiva, 249 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.852 (6.750 guariti, 102 deceduti); Reggio Calabria: casi attivi 1.602 (56 in reparto, 3 in terapia intensiva, 1.543 in isolamento domiciliare); casi chiusi 23.807 (23.459 guariti, 348 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 235 (6 in reparto, 2 in terapia intensiva, 227 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5.646 (5.554 guariti, 92 deceduti).

    Più informazioni su