Quantcast

Isola pedonale su Corso Mazzini: pensiamoci…

Il pensiero del coordinatore cittadino dell'associazione CalabriaOltre

Più informazioni su

    Riceviamo e pubblichiamo:

    E anche nella nostra città, finalmente, si respira aria di Natale. Con qualche giorno d’anticipo, rispetto al passato, sono state accese le luminarie su Corso Mazzini, e ogni angolo del centro storico aveva la sua attrattiva, dagli artisti di strada, alla musica di Studio 54 network, alle varie esposizioni in Galleria Mancuso e nelle Gallerie del San Giovanni. Insomma una fine settimana all’insegna della spensieratezza e del divertimento. E i cittadini, come sempre avviene in queste occasioni, hanno risposto alla grande. Moltissime famiglie con carrozzine al seguito, hanno preso d’assalto il centro storico approfittando dell’istituzione dell’isola pedonale. Già, la tanto discussa, osteggiata, odiata e, per alcuni, osannata isola pedonale, ha ancora una volta fatto centro. Noi siamo tra quelli che la osanniamo da sempre, convinti come siamo che esistono le potenzialità e le strutture per poterla istituire a tempo pieno. Basta solo rendere efficienti i servizi, cosa che, quando si vuole, si fa.

    Quella moltitudine di persone che, serenamente, ha affollato Corso Mazzini lo scorso weekend, dovrebbe far riflettere tutti. Dagli amministratori, ai cittadini, ai commercianti.

    Allineiamoci alle tutte le città europee. Non si può continuare ad assaporare il gusto del senso civico e poi ripiombare nel caos e nell’anarchia di chi è abituato a non fare nulla senza l’ausilio della macchina. Calpestando, oltretutto, le più elementari regole del codice stradale.

    Riflettiamo tutti su ciò. Ma lo facciano principalmente i nostri governanti. A pochi mesi dalla scadenza del loro mandato di amministratori, potrebbero lasciare un segnale di rinnovamento e di attenzione per il nostro bellissimo centro storico.

    E, vi garantiamo, non sarebbe poco.

    Giuseppe Silipo

    Coordinatore cittadino Associazione CalabriaOltre

    Più informazioni su