Quantcast

“La Notte Piccante” entra nel vivo con la musica di Eman, Fry Moneti, F4, i djs Dag ed MT foto

Attesissimo live ieri sera all'Auditorium Casalinuovo

Più informazioni su

    È entrata nel vivo “La Notte Piccante” con l’attesissimo live di ieri sera all’Auditorium Casalinuovo, nel cuore del capoluogo di Regione.

    Generico dicembre 2021

    In piena ottemperanza delle disposizioni attuali,  il concerto che ha ospitato Eman, Fry Moneti, F4, i djs Dag ed MT, ha registrato il sold out con 260 posti occupati in sala (capienza ridotta al 50% dei posti disponibili nel rispetto del distanziamento).

    La serata si è aperta con il dj set di DJ DAG, mentre la sala pian piano “prendeva forma”. Dag ha poi passato palco e consolle al suo collega MT, anche lui dj catanzarese amato dai giovanissimi, e ad F4, tra i cantanti più ascoltati e condivisi dal pubblico giovane in città.

    Spazio poi ai “big” della serata: attesissimi Fry (Francesco) Moneti con il suo Cosmic Rambler Live, accompagnato alla chitarra da Gino (Generoso) Pierascenzi, chitarrista dei Gasparazzo. Il live prende il nome dal suo primo album solista, uscito a gennaio 2021 per l’etichetta New model label di Ferrara, un album dedicato alla World music ed electro folk, dove Fry suona tutto e produce artisticamente assieme a Pierascenzi.

    Il musicista dei Modena City Ramblers ha portato sul palco catanzarese (seconda volta assoluta per lui in città) i principali brani di questo album, nato tra le mura domestiche in periodo pandemico per raccontare e celebrare il concetto di “viaggio”: i viaggi già fatti, le tournée, pregni di nostalgia, esperienza, emozione, e i viaggi che farà, un futuro che tutti speriamo di riconquistare appieno il prima possibile.

    Tra i pezzi suonati per il pubblico catanzarese,  non è mancato quello dedicato  dedicato al figlio Lorenzo che compirà 3 anni e rappresenta anche la terza generazione di una famiglia  di musicisti: nel brano, infatti, oltre alla registrazione della voce del piccolo Lorenzo, c’è anche il banjo del padre di Fry, anch’egli musicista.

    Il viaggio prosegue tra i Balcani, l’Irlanda, e la nostra bella Italia, in particolare la Sardegna, tra i ricordi più vividi nel percorso di Moneti.

    Il  resto del live è tutto da raccontare perché quando sale sul palco Eman, nella sua città, non c’è storia: è un’emozione sempre troppo grande. Affiancato dal suo storico chitarrista Davide Gatteso. Gli sono bastate poche note per accendere il pubblico in sala.

    Un live entusiasmante ed emozionante, interamente percorso “a braccio” secondo i desideri del pubblico, che non ha trascurato i successi più grandi di origine di ieri, tra cui “Il mio vizio”, “Giorno e notte”, “Amen”, “Svegliati”, “Come Aceto” e tanti altri.  Difficile scendere dal palco per Eman, acclamato a gran voce dai fan che lo hanno voluto ancora e ancora in scena per regalare un ultimo brano alla sua città. Nell’occasione, in cantautore catanzarese ha rivelato in esclusiva l’uscita del suo prossimo disco, nel 2022.

    Una serata densa di emozioni e vibrazioni positive, così come nell’intento dell’intera rassegna piccante che mira a regalare leggerezza e spensieratezza a tutti noi, ormai da troppo tempo pervasi da paure e negatività. Appuntamento a questa sera con i nuovi appuntamenti de La Notte piccante, il cui programma è consultabile sui canali web dedicati.

    Più informazioni su