Quantcast

La prima volta del giovane catanzarese Andrea Benefico al cinema con “Gli anni belli”

Il film con Maria Grazia Cucinotta e Ninni Bruschetta girato al Camping Calabrisella di Roccelletta in uscita nelle sale il 7 febbraio

Più informazioni su

    C’è anche un giovane interprete catanzarese nel cast del film “Gli anni belli”, l’esordio alla regia di Lorenzo d’Amico De Carvalho, con protagonisti Maria Grazia Cucinotta, Ninni Bruschetta e Romana Maggiora Vergano, girato anche nel territorio catanzarese ed in uscita al cinema il prossimo 7 febbraio. Nel cast corale figura anche Andrea Benefico, classe 1998, che dai primi passi a teatro ai tempi della scuola, grazie al maestro Salvatore Emilio Corea, è arrivato oggi alla sua prima apparizione sul grande schermo. “Dopo aver frequentato la scuola di teatro, ho avuto un momento di pausa e mi sono riavvicinato alla recitazione dopo un lungo periodo. Ma è la passione che ha cambiato la mia vita, un grande sogno”.

    Quando i giovani volevano cambiare il mondo senza social, terminate le riprese del film “Gli anni belli”

    In particolare, il film – sostenuto anche dalla Calabria Film Commission – è un racconto di formazione della generazione cresciuta negli anni ’90. “Abbiamo aggiunto il mare – racconta il regista – i mondiali, una crisi familiare, l’amicizia, e l’amore, e cercato di ricatturare il sapore dell’estate, di quella estate della vita di cui ognuno conserva per sempre nel cuore il ricordo”. Tra le location, il camping Calabrisella di Roccelletta di Borgia, la spiaggia e il mare, dove la protagonista incontrerà un gruppo di ventenni di cui fa parte anche il giovane Benefico. “Nel film lavoro per il direttore del camping, in un paio di scene appaio anche al fianco della Cucinotta – continua -. E’ stata un’esperienza incredibile, abbiamo vissuto una sorta di lockdown sul set, per rispettare le regole anti-covid nel periodo delle riprese a settembre del 2020. C’è stata una grande armonia tra attori e tecnici, non so quanti altri film siano stati girati in queste condizioni. Ringrazio Lorenzo d’Amico De Carvalho, una persona fantastica, alla mano, sempre pronto ad ascoltarti e a dare consigli”.
    Per il giovane attore la speranza è quella di poter continuare a coronare il suo sogno: “Ora studio all’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, spero di cogliere tutte le occasioni che mi capiteranno sul territorio. E’ stato un piacere ed un orgoglio aver potuto lavorare, per il mio esordio, proprio nella mia terra”.

    Catanzaro e il suo mare diventano set cinematografico per “Gli anni belli”

     

    Più informazioni su