Catanzaro calcio, dal mercato la soluzione all’emergenza attacco

Curiale è affare chiuso, nei primi giorni della settimana atteso l'ok definitivo per Perez. Si lavora allo scambio Tulli-Baldassin con la FeralpiSalò

Più informazioni su

    L’emergenza attacco per il Catanzaro non dovrebbe durare oltre Potenza: la dirigenza giallorossa è infatti a lavoro per chiudere le operazioni in cantiere ed assicurare a Calabro due pedine fondamentali e di spessore per il reparto avanzato come Curiale e Perez.
    Già definito il tesseramento del primo che lascerà Catania dopo tre stagioni e ventidue reti a curriculum: in passato il suo nome era spesso finito nei radar di via Gioacchino da Fiore – l’ultima volta, a gennaio scorso – e l’annuncio – biennale – dovrebbe arrivare nelle prossime ore. Bisognerà invece attendere i primi giorni della prossima settimana per la chiusura definitiva della trattativa relativa a Leonardo Perez che dalla Virtus Francavilla si trasferirà alle aquile alle stesse condizioni.
    Con loro saliranno a tre gli effettivi a disposizione ed almeno un’altra mossa è probabile che venga fatta a chiusura di sessione. In uscita c’è Giacomo Tulli che la dirigenza giallorossa vorrebbe pilotare verso Salò, alla corte della Feralpi interessata, per magari arrivare all’obiettivo di centrocampo Baldassin. Si sta lavorando ad uno scambio con i lombardi e la situazione potrebbe sbloccarsi a breve. Intanto per farcire la mediana è arrivato Garufo, oggi in sede.

    Più informazioni su