Quantcast

La Poseidon Crotone passa a Trani 3 a 1

Chiusura con vittoria della Regular Season per le Sirene, che agganciano il Torretta al secondo posto.

Più informazioni su

    La Regular Season della Serie B2 Femminile giunge al termine, con la Poseidon Crotone che sbanca il campo di Trani nell’ultima partita di recupero, posizionandosi in classifica alle spalle della capolista. Domenica nell’ultima gara di questa combattuta e sorprendente regular season la Pallavolo Crotone è ospite del Trani. Le Sirene che hanno dovuto sopperire all’assenza di Mastrocinque e la condizione fisica di Gambuzza non al meglio, contro una formazione che essendo fuori dai giochi di classifica ha potuto giocare senza stress e pressione, onorando in ogni modo il campionato per loro giunto alla fine. Questa serenità della formazione di casa ha permesso loro di fornire una prestazione di buon livello così come aveva già fatto nella settimana contro il Bari sconfiggendo 3/1. Nella Poseidon Crotone la tensione si taglia con il coltello, visto che dopo la sconfitta del Bari, gli scenari sono cambiati, da un sicuro quarto posto si poteva ambire ad una migliore posizione finale in classica e un conseguente accoppiamento per i playoff più favorevole. Quindi non restava alle ragazze di Mister Asteriti di guadagnare i 3 punti vittoria per agguantare il Torretta al secondo posto in classifica.
    Pioli in regia e Mega opposto sono a fare la diagonale per chiudere l’attacco del posto 4 del Trani con Binetti (16 punti) e Volpe (11) ma nel 1° set c’è solo una squadra in campo ed è il Crotone che infila un 5/0 e parte a razzo amministrando il vantaggio fino alla fine del set chiuso poi con un 25/13. La vittoria così facile del primo set ha due effetti da una parte rilassa le Sirene e dall’altra accende l’orgoglio del Trani che si aggiudica il secondo set 25/23 il Trani grazie al contributo di De Kunocich che realizza 17 punti finali. Sul 1/1 Mister Asteriti cambia qualche pedina inserendo Ranieri al posto di una spenta Mega e Derose (positiva in ricezione e difesa) per Tardini chiedendo più gioco per i centrali grazie all’ottima ricezione del duo Cosentino 100% e Cesario 81.%. La partita si accede e rischia di sfuggire di mano alla coppia arbitrale che mette in fila una serie di errori di valutazione/sviste ai danni del Crotone. Sul 24/22 dove con un muro punto di Ranieri tutta la squadra festeggia la vittoria del set ed invece il 1° arbitro la vede fuori e innervosendo la squadra che subisce un ace e vede sfumare il sogno della vittoria da 3 punti passando da 24/22 a 24/25 ad un passo dal baratro ed invece un paio di ottime azioni di Cesario MVP dell’incontro con 19 punti chiude il set 27/25. Passata la paura il Crotone rientra in campo tarantolato, Mega rientra in campo è molto più stimolata è pronta metterà a segno nel solo 4 set 6 punti, Cosentino continua a ricevere in maniera molto efficiente mettendo palla in mano per Pioli che gioca con Anselmo 11 punti e spacca il set, il divario si allarga inesorabilmente quando va a battere Cesario dal 13/8 al 23/8 mettendo il sigillo ad una prova magistrale, in questi break si assiste al nervosismo della squadra locale che subisce cartellini gialli e rossi da frustrazioni che spianano la strada alla vittoria che sancisce un risultato storico per la società Pallavolo Crotone… i playoff per la promozione in b1.

    Mister Asteriti: giocare queste gare è sempre complicato quando trovi una squadra che si può permettere di non avere stress da risultato, noi invece abbiamo gestito benissimo questo stress soprattutto quando abbiamo perso 25/23 il 2 set e soprattutto nel 3 dove abbiamo rischiato ma mai mollato ed alla fine siamo stati premiati. Una stagione chiusa alla grandissima con 6 vittorie su 10 incontri ed una qualificazione ai playoff per la promozione in b1 che stentiamo a crederci.

    Risultati 10^ Giornata

    NARCONON MELENDUGNO LE BATTIPAGLIESE VOLLEY SA 3-0 25-10 25-14 25-15
    LAVINIA GROUP TRANI BT PALLAVOLO CROTONE 1-3 13-25 25-23 25-27 10-25
    FIDELIS TORRETTA KR PRIMADONNA VOLLEY BARI 3-0 27-25 25-22 25-20

    Classifica Girone M2

    Pos.  Squadra P. G. V. P.
    1 NARCONON MELENDUGNO LE 30 10 10 0
    2 FIDELIS TORRETTA KR 17 10 6 4
    3 PALLAVOLO CROTONE 17 10 6 4
    4 PRIMADONNA VOLLEY BARI 16 10 5 5
    5 LAVINIA GROUP TRANI BT 10 10 3 7
    6 BATTIPAGLIESE VOLLEY SA 0 10 0 10

    Più informazioni su