Quantcast

Elezioni Regionali FIJLKAM: Il crotonese Enzo Migliarese fra i candidati alla Presidenza del Comitato Regionale

La 18^ ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA elettiva CALABRIA indetta dal Commissario Straordinario del Comitato Regionale Calabria FIJLKAM, d’accordo con i competenti Uffici Federali, avrà luogo a San Marco Argentano il 9 maggio 2021.

Più informazioni su

    Fra i candidati alla carica di Presidente del Comitato Regionale Fijlkam figura il crotonese Enzo Migliarese, Maestro Karate e personaggio noto nell’ambiente delle Arti marziali, che insieme al prof. Aldo Brugellis (JUDO), Maurizio Tripaldi (LOTTA) e del compianto M° Salvatore Loriga (PUGILATO), hanno dato lustro alla città di Crotone tenendo a battesimo le rispettive nobili discipline di combattimento sportivo a ricordo della scia tracciata dal grande Prof. Salvatore Cammariere. Le società sportive crotonesi con diritto di voto partecipanti all’evento sono: Accademia Karate Crotone (Karate e Lotta); Martial Kroton Ryu (Karate); Judo Calabro Brugellis (Judo); Judo Calabro Loprete (Judo); Judo facente Papanice (Judo). Ecco di seguito candidati alle elezioni regionali FIJLKAM della Calabria. Presidente Comitato Regionale: Enzo Migliarese (Crotone) ed Antonio Laganà (Reggio C.); Vice Presidente settore  Judo: Marco Mangiarano (Cosenza) e Gianfranco Pizzimenti (Reggio C.); Vice Presidente settore Lotta: Domenico Rocco Spanò(Reggio C.); Vice Presidente settore Karate : Gerardo Gemelli (Villa S.G.) e Rossella Zoccali (Reggio C.).
    Il M° Enzo Migliarese è stato voluto da un nutrito gruppo formato da società di tutti i settori (Judo,Lotta e Karate) che lo hanno proposto a Presidente del Comitato regionale Fijlkam (Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali). La presentazione ufficiale ai tesserati e sostenitori, è stata fatta con un comunicato, formulando il pieno rispetto delle normative anti Covid-19 in merito agli assembramenti.
    Il M° Enzo Migliarese, da sempre collaboratore  del comitato sottolinea di portare avanti ed assecondare la volontà dei sostenitori.

    Accolgo la mia candidatura – ha detto – con gratitudine e grande senso di appartenenza a questo meraviglioso gruppo che da mesi mi sta dimostrando vicinanza e grande collaborazione nel percorso a suo tempo avviato per questo atteso avvenimento. Posso garantire che stiamo lavorando per il perseguimento di un obiettivo comune,  che sarà quello di portare rinnovamento e rilancio sociale della Federazione sul territorio tendendo a portarla sempre più vicina ai tesserati di tutte le discipline vale a dire Judo, Lotta, Karate, Arti Marziali (Ju jitsu, Aikido, Sumo, Metodo Globale Autodifesa MGA, Capoeria, Grappling, Mixed Martial Arts, Brazilian jiu-jitsu, Pancrazio Athlima, S’istrumpa).

    I LAVORI SI SVOLGERANNO CON IL SEGUENTE PROGRAMMA:

    Le operazioni di Verifica dei Poteri avranno luogo domenica 9 maggio 2021 dalle ore 9,00 alle ore 10,00
    Cupola Geodetica – Piazza Rocco Trento – San Marco Argentano (CS) . I lavori avranno inizio in prima convocazione alle ore 10,15 e, occorrendo, in seconda convocazione alle ore 11,15.

    ORDINE DEL GIORNO

    1. Apertura dei lavori;
    2. Elezione del Presidente, del Vicepresidente e del Segretario dell’Assemblea;
    3. Bilanci programmatici di indirizzo del Quadriennio Olimpico 2017/2020;
    4. Elezione del Presidente del Comitato Regionale per il Quadriennio Olimpico 2021/2024;
    5. Elezione dei Vicepresidenti del Comitato Regionale per il Quadriennio Olimpico 2021/2024;

    Acquisiscono il diritto al voto di base le Società Sportive che risultano iscritte al Registro delle Società e Associazione Sportive Dilettantistiche del CONI e che abbiano maturato un’anzianità di affiliazione di 12 mesi precedenti la data di celebrazione dell’Assemblea, a condizione che, in ciascuna delle stagioni sportive concluse, comprese nel suddetto periodo di anzianità di affiliazione, abbiano svolto, con carattere continuativo, effettiva attività sportiva stabilita dai programmi federali ed a condizione che nei 12 mesi antecedenti la data di convocazione dell’Assemblea abbiano partecipato, all’attività sportiva ufficiale della Federazione. Alle Società Sportive che hanno diritto al voto di base sono aggiunti i seguenti voti plurimi, per ciascun Settore, in base alla Classifica Generale delle Società Sportive del Quadriennio Olimpico: alle Società Sportive classificate dal 1° al 30° posto 9 voti; dal 31° al 60° “ 7 voti; dal 61° al 90° “ 5 voti; dal 91° al 120° “ 3 voti; dal 121° al 150° “ 1 voto.  Le Elezioni si svolgono con votazioni separate e successive ed a scrutinio segreto; per i Vicepresidenti con votazione per ciascun Settore. Il Comitato Regionale prima delle elezioni predispone, per ogni carica, schede contenenti i nomi dei Candidati in ordine alfabetico.

    Più informazioni su