Quantcast

Quinta vittoria consecutiva per la Telespazio Volley Team Catanzaro

Battuto per tre set a zero il Volley Roccella

Più informazioni su

    Quinta vittoria consecutiva per la Telespazio Volley Team Catanzaro che batte per tre set a zero il Volley Roccella e confermandosi capolista imbattuta del suo girone, con una giornata d’anticipo, si è asicurata il diritto di poter disputare tra 15 giorni, in due gare la promozione in serie B, affrontando la vincente dell’altro girone, probabilmente l’AVTB di Cosenza.

    La Telespazio TV Volley Team Catanzaro è scesa in campo con Ferraiuolo, Mafrica, Scalzo, Di Resta, Gaetano, Grasso e Pierri. Nel corso della gara sono entrati anche il Capitano Capomolla, Mercuri, Chiarella e soprattutto ha avuto modo di esordire con punti sul proprio score anche il giovane e promettente Andrea Callipo.

    I ragazzi del presidente Mineo nel corso del primo set sono partiti di slancio creando le condizioni per mettere in evidenza tutte le doti tecniche di cui dispongono e, sotto l’abile regia di Ferraiuolo, Mafrica e Di Resta hanno colpito più volte spiazzando sia il muro che la difesa avversaria. I set si è concluso con un netto 25/14 che la dice tutta  sulla voglia dei ragazzi catanzaresi di imporre il gioco a loro favore.

    Nel secondo set, stante un comprensibile calo di tensione corrispondente anche al massimo sforzo posto in essere dalla compagine locale, ha consentito di assistere ad un gioco più equilibrato, anche se sempre condotto con un buon margine di punti da Scalzo e compagni. Per cui nonostante il massimo sforzo profuso dagli atleti del Volley Roccella, anche il secondo set è stato appannaggio degli ospiti per 25/23. I cambi eseguiti e la voglia di chiudere set e partita, si riproponevano da parte di Pierri e compagni soprattutto nel terzo e decisivo set, che attuando un gioco nuovamente attento e preciso in tutte le azioni di gioco, prendevano il largo sin dalle prime battute.

    Tranquilli e consci della propria forza in tutti i fondamentali di attacco e di difesa, Mercuri e soci hanno macinato azioni su azioni portandosi in testa, lasciando ben poco agli avversari, chiudendo il terzo set con un netto 25/12. A fine gara il coach Rino Guzzo ha avuto parole di elogio per tutta la propria squadra.

    “Sono tre mesi che abbiamo ripreso l’attività e non posso che essere soddisfatto di quanto stiamo confezionando sul campo grazie ad una società collaborativa, ad uno sponsor sempre attivo e presente e soprattutto dai ragazzi che gara dopo gara sono cresciuti sia singolarmente che da squadra. Siamo imbattuti tra gare di campionato ed amichevoli, sinora abbiamo sempre vinto lasciando spesso, anche ad avversari quotati ben poco. Ci  siamo imposti con il nostro gioco, facendo valere il bagaglio di esperienza  che molti dei miei ragazzi dispongono. Oggi avevo chiesto di dare nel corso della gara più continuità al nostro gioco, senza mai mollare un attimo e per gran parte della contesa la nostra attenzione è stata al massimo. Sono soddisfatto della prova di tutti coloro che sono scesi in campo, anche se vorrei spendere un grazie di stima a Capomolla e Mercuri, due atleti che attendono serenamente il loro momento e quando questo arriva danno sempre il massimo. Grande esempio di serietà e professionalità. Ora ritorniamo subito in palestra, sabato ci attende il derby con la Volo Virtus di Lamezia Terme e stante le motivazioni che offre questa gara, ci sarà sicuramente da buon viatico per la finalissima che meritatamente andremo a disputare nei due sabati successivi”.

    Più informazioni su