Quantcast

Assoluti nazionali di kumite: 7° posto per Giuseppe Franco e 11° per Martino e Ruggiero foto

Gli atleti dell'ASD Martial Kroton Ryu hanno preso parte alla 55^ edizione maschile del Campionato Italiano Assoluto di Karate Kumite. Bellino: "una tre giorni ricca di adrenalina".

Più informazioni su

    Si è conclusa, con un 7° posto e due 11esimi, la trasferta di Roma, per i Karateka Giuseppe Franco, Marco Martino e Marco Ruggiero dell’ASD Martial Kroton Ryu, che da venerdì 15 a domenica 17 ottobre 2021 hanno preso parte alla 55^ edizione maschile del Campionato Italiano Assoluto di Karate Kumite. L’imponente struttura del centro di preparazione olimpica PalaPellicone di Ostia Lido ha fatto da palcoscenico alla tre giorni di competizione più appassionante e spettacolare dell’anno, nella quale, i migliori atleti di tutta Italia, 500 iscritti m/f, si sono fronteggiati sui 4 tatami allestiti per contendersi il massimo tricolore del Kumite maschile “339 ” e femminile “161 ”. Tra i tanti atleti sono stati presenti nelle diverse categorie di peso e di classe campioni d’Europa  U21 e Seniores e titolari del team della nazionale che hanno partecipato alle recenti Olimpiadi di Tokyo 2020.  In questo prestigioso scenario competitivo Il bilancio delle classifiche, per gli atleti del Maestro Francesco Bellino, è stato tutto sommato positivo, considerato l’altissimo livello di questa competizione e il poco tempo di preparazione degli atleti Crotonesi. Per l’appunto, il poco tempo  dovuto al fatto che i tre karateka hanno dovuto assolvere agli impegni degli studi universitari, ma sono riusciti ugualmente a mettersi in gioco nella competizione più difficile del calendario gare della Fijlkam “ Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali” – gli Assoluti.

    I Risultati

    Venerdì 15  Marco Ruggiero si è classificato 11° nella classe maschile kg 60, vincendo il primo incontro per 12- 5 contro l’atleta Toscano Maerini Gioele del club Montevarchi, mentre cede al secondo  per 3-1 contro il Veneto Sanislav Claudio Gabriele del club Treviso Karate. La giornata di Sabato 16 ha visto Giuseppe Franco per la classe maschile 94 kg, aggiudicarsi un onorevole 7° posto dopo aver vinto 6-4 al 1° incontro il Romano Luciani Davide della Polisportiva Tevere, al 2° incontro il Bergamasco Ghislandi Michael del Karate Club Njo ed essersi fermato al 3° incontro contro il Romano del Centro Sportivo Wadoryu. Conclude, nella giornata di Domenica 17, Marco Martino nella maschile 84 kg con un 11° posto, cedendo l’incontro al primo turno contro il toscano Milanta Raffaello Atletic Club Carrara. E’ stata una tre giorni ricca di adrenalina per gli appassionati dell’agonismo sportivo, sono le parole del Maestro Bellino, nella quale i nostri atleti pur non salendo sul podio, hanno ben figurato dimostrando, nei loro incontri vinti, grande valore agonistico e passione per questo sport.

     

    Più informazioni su