Quantcast

Riscatto cercasi: il Catanzaro a Francavilla vuole chiudere bene il 2021

Giallorossi senza Vazquez e Fazio: Bayeye e Carlini pronti per l'ultima dell'anno. Taurino: «Dovremo dare tutto». Gite in Puglia quasi sempre indigeste alle aquile

Più informazioni su

    Un pronto riscatto: tre punti per chiudere l’anno ed aprire il girone di ritorno, per proiettarsi nel modo giusto al gennaio del marcato e per recuperare un po’ di entusiasmo. A Francavilla Fontana, domani, il Catanzaro chiuderà il suo 2021 – calcio d’inizio ore 21 – e lo farà inseguendo una vittoria dall’importanza capitale, non facile sulla carta da ottenere anche per le assenze rilevanti di due perni. Solo il successo garantirebbe un Natale sereno ai giallorossi: questa volta, proprio no, non si dovrà steccare.

    QUI GIALLOROSSI – La rifinitura di questa mattina a Sellia Marina è servita a Vivarini per sciogliere i dubbi sui sostituti degli squalificati Fazio e Vazquez: sulla corsia di destra ci sarà Bayeye mentre in attacco, in tandem con Cianci, si muoverà Carlini. A Cinelli un’altra chances per convincere in cabina di regia; nel reparto arretrato invece sarà ancora De Santis a comandare con Martinelli e Scognamillo ai lati.

    QUI BIANCAZZURRI – Vogliosa di raddoppiare la larga vittoria dell’ultimo turno contro la Juve Stabia, la Virtus Francavilla intanto ha affilato con l’entusiasmo le sue armi. «Il Catanzaro è una squadra costruita per stare ai vertici – le parole di Taurino nella conferenza stampa della vigilia – ha qualità, esperienza, una grossissima fisicità e ci toccherà tirare fuori l’ennesima prestazione importante per partire con il piede giusto nel girone di ritorno. Sappiamo che se non daremo il massimo sarà dura fare risultato: in campo dovremo buttare tutto quello che abbiamo». Squalificato Patierno, in attacco ci sarà Maiorino con Perez. Ex dell’incontro il giovane Pierno.

    NUMERI – Gara esterna con la Virtus che per il Catanzaro ha rappresentato quasi sempre una tappa indigesta: nei cinque precedenti fin qui giocati solo una vittoria ed un pareggio per i giallorossi con l’uno a uno dello scorso anno (Zenuni, Fazio) risultato più fresco. Brucia il quattro a zero rifilato dai biancazzurri ai giallorossi di Auteri nel 2019/20 (doppietta di Perez, Vazquez e Di Cosmo); nel dicembre 2018 l’unica vittoria ospite con la rete di Statella (0-1). Arbitrerà il signor Delrio di Reggio Emilia – lo stesso del kappao giallorosso contro la Casertana del febbraio scorso – Cesarano è Cipolletta gli assistenti, Zucchetti il quarto uomo.

    VIRTUS FRANCAVILLA (3-4-1-2) : Nobile; Idda, Miceli, Caporale; Pierno, Franco, Toscano, Enyan; Mastropietro; Maiorino, Perez. All. Taurino.

    CATANZARO (3-5-2) : Branduani; Martinelli, De Santis, Scognamillo; Bayeye, Verna, Cinelli, Welbeck, Vandeputte; Cianci, Carlini. All. Vivarini.

    Più informazioni su