Quantcast

Catanzaro, la Puglia è ancora amara. Aquile rimontate a Francavilla Alle 23.15 Studio giallorosso

Cianci illude, Mastropietro pareggia.Decide nel finale l'ex Pierno

Più informazioni su

    FRANCAVILLA-CATANZARO 2-1

    Marcatore: 10’Cianci 23’pt Mastropietro, 27’st Pierno

    VIRTUS FRANCAVILLA (3-4-1-2) : Nobile; Idda, Miceli, Caporale; Pierno (43’st Delvino), Franco (1’st Tchetchoua), Toscano, Ingrosso; Mastropietro (17’st Carella); Maiorino (5’st Ekuban), Perez (43’st Ventola). All. Taurino. A disp: Milli, Cassano, Gianfreda, Feltrin, Enyan Prezioso, Tulissi, Puntoriere.

    CATANZARO (3-5-2) : Branduani; Scognamillo, Martinelli, Gatti; Bearzotti (27’st Bayeye), Verna (21’st Cinelli), Welbeck, Bombagi (35’st Curiale) Vandeputte; Cianci, Carlini. All. Vivarini. A disp: Nocchi, Romagnoli, De Santis, Monterisi, Porcino, Ortisi, Risolo.

    Arbitro: Michele Delrio della sezione di Reggio Emilia. Assistenti: Giuseppe Cesarano di Castellammare di Stabia e Paolo Cipolletta di Avellino. IV Ufficiale: Luca Zucchetti di Foligno.

    Note: Ammoniti  Carlini,Vandeputte, Toscano, Curiale, Idda

    Si chiude con una sconfitta il 2021 del Catanzaro: con il due a uno incassato in rimonta in casa della Virtus Francavilla che oltre a dilatare le distanze dalla vetta produce anche il sorpasso dei pugliesi in classifica. Di Cianci l’illusoria rete del vantaggio nel primo tempo subito annullata dalla marcatura in fotocopia di Mastropietro; nella seconda frazione poco giallorosso ed un solo lampo: quello dell’ex Pierno che manda kappao le aquile.

    CRONACA – Niente maglia da titolare a Cinelli ed è questa la vera notizia alla partenza in casa giallorossa: Vivarini preferisce non cambiare in mediana ed affida a Carlini lo spazio dello squalificato Vazquez; dall’altra parte Taurino sceglie Ingrosso a posto di Enyan confermando per il resto l’intero undici previsto alla vigilia: in attacco il recuperato Maiorino con Perez.

    Primo tempo – Fuochi d’artificio alla partenza con le aquile prime a sfondare recuperate poco dopo dai padroni di casa. Bravi i giallorossi nell’approccio con un pressing alto ed asfissiante che al decimo frutta il cross di Carlini dalla sinistra e la zuccata convinta di Cianci abile nel sovrastare nel gioco aereo Miceli e a battere di potenza Nobile. Sembra il copione di una gara in discesa per il Catanzaro – la mezza rovesciata di Vandeputte al quindicesimo ne è ulteriore indizio – ma al ventitreesimo la Virtus Francavilla riapre i giochi ricalcando tatticamente l’azione del vantaggio avversario: Maiorino dipinge dalla corsia mancina a centro area dove Mastropietro brucia Martinelli nell’anticipo insaccando alle spalle di Branduani. Al ventinovesimo i giallorossi avrebbero l’occasione per ripassare davanti ma a portiere virtussino fuori dai pali Vandeputte spara alto di destro; pareggiano anche il conto delle occasioni i biancazzurri con una staffilata dal limite di Toscano – resa insidiosa da un rimbalzo – bloccata a terra da Branduani.

    Secondo tempo – La ripresa ha ritmi ben più blandi della prima frazione: il freddo spegne gli ardori di entrambi gli undici facendo scorrere la clessidra fino al settantesimo senza sussulti né occasioni. Le mosse di Vivarini per cercare di scongelare la manovra sono Cinelli e Bayeye al posto di Verna e Bearzotti ma è la Virtus a trovare la scintilla ed il modo di riscaldare i suoi supporters sugli spalti: un’incursione dalla destra non viene arginata a dovere da Gatti e Bombagi, Branduani fa il possibile su una prima conclusione ma nulla può sull’intervento di Pierno che da ex infila ed esulta. Squilla l’allarme per il Catanzaro che tenta il forcing con Curiale – fuori Bombagi – ripiegando quasi interamente all’attacco. Ma la verve dei primi quarantacinque minuti sembra essere sparita, annullata dalla carica agonistica biancazzurra che traghetta senza patemi fino al novantesimo. Per il Catanzaro una chiusura d’anno amara. E parallelamente un inizio di girone di ritorno in salita.

    Studio giallorosso post Virtus Francavilla-Catanzaro. RIvedi la diretta

    Più informazioni su