Quantcast

Nel week end si sono svolti i Campionati Regionali di Ginnastica Artistica e Ritmica Csen

Durante la giornata di domenica Csen ha accolto le stupende ginnaste della Lucky Friend e due ginnaste in fuga dall'Ucraina

Più informazioni su

    Nel week end appena passato si sono svolti i Campionati Regionali di Ginnastica Artistica e Ritmica Csen, organizzati dal Presidente del Comitato Provinciale Csen VV Rossana Grande, in collaborazione con il Responsabile Regionale Csen per il settore Luigi Papaleo.

    La manifestazione si è svolta presso il Parco “Peppino Impastato” all’interno del campo polivalente “Pasqualino Gagliardi”, struttura gestita dalla cooperativa “Malgrado Tutto”. La responsabile Linda Mazza si è resa disponibile e cortese nelle varie richieste avanzate dall’organizzazione, ed è stata ringraziata pubblicamente per tutta la disponibilità e fiducia reciproca, con la promessa di portare più manifestazioni possibile all’interno del Parco.

    Mentre nella giornata di sabato sono state effettuate le selezioni per la partecipazione al Campionato Nazionale Csen di Ginnastica Artistica, domenica è stata la volta della Ginnastica Ritmica. Oltre 20 le Asd partecipanti, che hanno osservato scrupolosamente le indicazioni date dall’organizzazione onde evitare assembramenti.

    Alla manifestazione ha partecipato attivamente tutto il consiglio regionale Csen dal Presidente Antonio Caira, il Vice Presidente Luigi Papaleo ed il segretario Sergio Servidone.

    Inoltre sono stati presenti alla manifestazione il Sindaco Paolo Mascaro, l’Assessore allo Sport Luisa Vaccaro e il Consigliere Danilo Gatto, che si sono complimentati per l’organizzazione spronando a fare sempre di più per la Città di Lamezia Terme dal punto di vista sportivo, in modo che da lasciarci alle spalle questi due anni di fermo.

    Generico aprile 2022

    Tutti i dirigenti sportivi Csen si sono sempre prodigati a favore dell’inclusione sportiva a 360 gradi: durante la giornata di domenica Csen ha accolto le stupende ginnaste della Lucky Friend e con i loro esercizi guidati da Debora Mancuso hanno ricevuto tantissimi applausi e complimenti da parte di tutti.

    Altro momento di inclusione è stata rappresentata dalla presenza in pedana di due ginnaste ucraine appena arrivate in Italia, precisamente da Gioiosa Ionica e Amantea; l’organizzatore ha dedicato per pochi minuti a loro tutta l’attenzione dei presenti e consegnato un omaggio floreale.

    L’organizzazione ringrazia tutte le forze attive che hanno partecipato alla buona riuscita della manifestazione, a partire dal partner MusicArt di Tonino Sirianni, Croce Rossa Lamezia Terme, CS Police agenzia di sorveglianza e controllo Green Pass.

    Più informazioni su