Lunedi, 15 luglio 2019 ore 20:20
     
Notizia

CRONACA / Petronà, donne e uomini dall’urologo

Giornata di prevenzione promossa da associazione onlus Insieme e fondazione Totò Morgana

Sabato 01 Giugno 2019 - 11:14
CalabriaInforma.it: Petronà, donne e uomini dall’urologo

Prevenzione e solidarietà. Due  parole evocative e persuasive   al centro di un interessante convegno che ha avuto luogo ieri, venerdì 31 maggio 2019, presso l’auditorium di palazzo Colosimo.
Tema: “Donne e uomini dall’urologo”.

La campagna informativa, promossa dall’associazione Insieme onlus, presidente Natalina Carpino, in sinergia  con la fondazione “Totò Morgana”, ha riscosso l’interesse di un folto e attento uditorio.
La prolusione dell’incontro è stata della vice presidente dell’associazione Insieme onlus di Petronà Isabella Marino che ha indicato “nella prevenzione e informazione la finalità precipua da perseguire per quanti si occupano di medicina.”

Non solo medico preparato, ma anche abile oratore, il medico Marco Serrao, responsabile urologia clinica “Tricarico” di Belvedere marittimo.
Ha argomentato per 90 minuti  il giovane presidente della fondazione Totò Morgana onlus: 

“La prevenzione uro-andrologica – ha chiosato Marco Serrao- interessa non solo gli uomini, ma anche le donne . E’ conosciuta come malattia silenziosa: l’incontinenza  interessa una persona su quattro  dopo i trent’anni. Le linee guida parlano di un controllo all’anno alla prostata quando si è vicini ai 50 anni, ma  nessuno lo fa . Se viene preso in tempo, qualsivoglia problema alla prostata non crea problema: si può anche morire con il tumore e non per il tumore alla prostata. Serve buon senso, serve lo specialista. Gli uomini sono però molto superficiali e minimizzano il problema. La nostra fondazione si ispira a una persona illuminata: Totò Morgana. Facciamo prevenzione, ma facciamo anche solidarietà con aiuto ai ragazzi meno abbienti per  inserimento nel mondo del lavoro.”

La fondazione Totò Morgana, la sola che si occupa di prevenzione uro-andrologica, organizza gratuitamente seminari nelle 
scuole superiori calabresi e siciliane per far conoscere agli adolescenti di ambo i sessi i fattori di rischio, come droghe e cattiva alimentazione, che possono compromettere la vita urinaria, sessuale e riproduttiva. Conoscere per prevenire : prima che sia troppo tardi.

Enzo Bubbo




Altre notizie