Giovedi, 23 gennaio 2020 ore 21:39
     
Notizia

POLITICA / Salvini: chiunque sara' candidato noi vinciamo(VIDEO)

Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini nel corso di una conferenza stampa a Catanzaro

Giovedì 12 Dicembre 2019 - 13:50
CalabriaInforma.it:  Salvini: chiunque sara' candidato noi vinciamo(VIDEO)

"Chiunque sara' il candidato presidente del centrodestra, noi vinciamo e per i prossimi anni, finalmente, in Consiglio regionale e in giunta regionale ci sara' per la prima volta anche la Lega a portare un bel cambiamento anche in Calabria". Lo ha affermato il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso di una conferenza stampa a Catanzaro, con riferimento alle elezioni regionali in programma in Calabria il 26 gennaio. Rispondendo ai giornalisti che hanno chiesto novita' sul candidato governatore, Salvini ha spiegato che "il nome del governatore arrivera' a breve, non mi toglie il sonno, abbiamo solo chiesto che rappresenti la voglia di cambiamento che i calabresi mi chiedono da anni. Quindi, noi vogliamo guardare avanti e portare la Calabria avanti. Poi, se e' un uomo, una donna, se e' di Catanzaro, di Cosenza, di Reggio, di Crotone, ci interessa poco". Ai giornalisti che gli hanno chiesto del perche' del veto leghista al nome de sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, di Forza Italia, Salvini ha evidenziato: "Non do giudizi personali, dico che chiunque sara' il governatore della Calabria il ruolo della Lega sara' fondamentale. Abbiamo l'ambizione di essere il primo partito del centrodestra in tutt'Italia e anche in Calabria, e porteremo energie sane. E poi contiamo che gli alleati diano il nome del candidato nelle prossime ore, anche - ha sostenuto il leader della Lega - perche' le liste vanno depositate il 26 dicembre e noi siamo pronti. Contiamo che sia pronta tutta la squadra". Infine, Salvini ha rilevato che "per il candidato in Calabria utilizzeremo il telefono, anche perche' oggi sono in Calabria, domani a Napoli, sabato a Milano e domenica a Bari per tornare lunedi' a Roma: o le riunioni le facciamo in aereo, solo che poi mi indagano, o al telefono che mi sembra piu' veloce"




Altre notizie